QR code per la pagina originale

Vuzix Smart Glasses M100 sfida Google Glass

Vuzix Smart Glasses M100 sfida Google Glass: presentati gli occhiali per la realtà aumentata "third party" basati su Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

,

Google Glass rappresenta senza alcun dubbio uno dei prodotti più innovativi e interessanti avvistati di recente in ambito tecnologico. Gli occhiali per la realtà aumentata messi a punto dal colosso di Mountain View promettono di rivoluzionare il modo di interagire con il mondo che ci circonda, liberando l’utente dall’obbligo di dover interrompere le proprie attività per cercare informazioni, consultare aggiornamenti, scattare fotografie, registrare un filmato e molto altro ancora. Il clamore suscitato non poteva che stimolare la creatività degli altri produttore: ecco infatti Vuzix Smart Glasses M100, uno dei primi dispositivi concorrenti.

Il suo design ricorda quello di un tradizionale auricolare, con un supporto per il piccolo display da 400×240 pixel posizionato di fronte all’occhio. Grazie alla sincronizzazione con smartphone Android o iOS via Bluetooth, Vuzix Smart Glasses M100 può mostrare immagini e dati provenienti dalle applicazioni, come indicazioni stradali, dati relativi ai punti di interesse nelle vicinanze, update dai social network ecc. Il comparto hardware è costituito da un processore TI OMAP 4430 da 1 GHz, 1 GB di RAM, 4 GB di memoria interna per lo storage, slot per la lettura di schede microSD, modulo GPS e fotocamera in grado di registrare filmati 720p.

Il tutto è basato sul sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich e l’autonomia dichiarata è pari a due ore di utilizzo continuato con display acceso. La commercializzazione prenderà il via nella prima parte del 2013, con la versione destinata agli sviluppatori accompagnata da un emulatore Windows e alcuni esempi per la programmazione di app disponibile al prezzo di 999 dollari.

Notizie su: