QR code per la pagina originale

Google Drive: scansione e OCR su Android

Aggiornamento per l'app ufficiale Google Drive disponibile per smartphone e tablet Android: aggiunta la scansione di documenti cartacei con tecnologia OCR.

,

Con un post sul blog ufficiale bigG annuncia il rilascio di un aggiornamento per l’applicazione ufficiale Android di Google Drive, disponibile per il download gratuito sulle pagine del Play Store. È stata rivista l’interfaccia, in particolare per quanto riguarda l’elenco dei contenuti caricati sui server cloud, che ora ha uno stile chiaramente ispirato a quello delle schede già viste nell’assistente Google Now.

Per aiutarvi a trovare i contenuti, i file di Drive sono ora mostrati in un “card-style” semplice e pulito. Potete scorrere tra i file con uno swipe per vedere anteprime di grandi dimensioni e consultare le informazioni che state cercando. Inoltre, se volete salvarli nella memoria interna del dispositivo Android, è possibile farlo selezionando la voce “Download a copy” all’interno del menu Azioni.

Le novità non finiscono però qui. Un tap sul pulsante “+” mostra il comando Scan, utile per effettuare la scansione di documenti cartacei di qualsiasi tipo: testi, ricevute, scontrini, ricette, appunti ecc., ovviamente scattando una fotografia con l’obiettivo di smartphone o tablet. Inoltre, grazie all’integrazione della tecnologia OCR (Optical Character Recognition), l’utente può in seguito cercare le parole contenute nell’immagine, come farebbe con un qualsiasi file in formato digitale.

Scansione dei documenti cartacei e OCR per l'applicazione Google Drive su Android

Scansione dei documenti cartacei e OCR per l’applicazione Google Drive su Android

Migliorato anche l’editing dei fogli di lavoro, con nuove opzioni per la formattazione, la possibilità di cambiare il colore di sfondo alle celle e l’allineamento, il tutto all’interno dell’app. L’ultima ma non meno importante aggiunta riguarda il supporto integrato per Cloud Print, dedicato alla stampa diretta da dispositivo mobile. Come sempre, il software è disponibile per il download gratuito e chi l’ha già installato riceverà l’update non appena connesso il device a Internet.

Fonte: Google Drive Blog • Notizie su: