QR code per la pagina originale

Nokia prende in giro Android 4.4 KitKat

Fai un break, spezza con (Android 4.4) KitKat: Nokia si prende gioco della partnership siglata tra Google e Nestlé, con un'immagine pubblicata su Twitter.

,

La presentazione di Android 4.4 KitKat dei giorni scorsi ha stupito tutti: quello siglato tra Google e Nestlé rappresenta un accordo senza precedenti nel mondo tecnologico, una partnership finalizzata alla reciproca promozione che non comporta alcun investimento economico delle parti in causa (secondo le dichiarazioni ufficiali). La notizia non è passata inosservata nei piani alti di Nokia, con la divisione tedesca del gruppo intervenuta su Twitter per prendersi gioco di Google e del suo ecosistema mobile.

L’immagine pubblicata è quella visibile in apertura e fa il verso al celebre spot “Fai un break, spezza con KitKat”:

Al posto del celebre snack al cioccolato è però ritratto uno smartphone rotto in due metà, con tanto di vistose crepe sul display e frammenti dispersi in ogni direzione.

Il dispositivo scelto non è uno qualunque, bensì il Samsung Galaxy S4, modello di punta commercializzato in primavera dal produttore sudcoreano e tra i più importanti dell’intero catalogo Android. Un’accoglienza irriverente e al tempo stesso divertente per la prossima release del sistema operativo, che arriva a brevissima distanza dal filmato con il quale un rappresentante Nestlé sbeffeggia le video presentazioni Apple. Un modo ironico anche per mettersi alle spalle tutte le ipotesi che vedevano Nokia vicina ad Android: dopo l’acquisizione da parte di Microsoft, ogni opzione in tal senso diventa carta straccia ed in futuro l’ironia incrociata tra Apple, Google e Microsoft è destinata ad aumentare ulteriormente:

È stata una settimana densa di novità e colpi di scena per l’ambito mobile, quella che si appresta a concludersi. Il già citato annuncio di Android 4.4 KitKat, l’acquisizione di Nokia da parte di Microsoft, la conferma dell’arrivo per i nuovi iPhone. Tutti elementi che, nell’immediato futuro, contribuiranno a plasmare ed evolvere nuovamente un settore nato da pochi anni ma già di importanza vitale per tutti i principali protagonisti del mondo tecnologico. Per quanto riguarda le novità introdotte dalla nuova versione del sistema operativo di Mountain View (al posto del tanto chiacchierato Key Lime Pie), al momento ancora tutto tace.