QR code per la pagina originale

Volkswagen XL1, meno di 1 litro per 100 Km

La Volkswagen XL1 è un auto con motore ibrido (diesel+elettrico) che può percorrere 500 Km con 10 litri di carburante e una carica completa della batteria.

,

Da oltre 10 anni, la casa automobilistica tedesca sognava di portare sul mercato una vettura in grado di percorrere 100 Km con 1 litro di carburante. Finalmente quel sogno si è avverato, sebbene la produzione sia a numero limitato e l’acquisto della Volkswagen XL1 non sia alla portata di tutte le tasche: solo 250 esemplari venduti ad un prezzo base di 111.000 euro. L’automobile, che sembra uscita da un film di fantascienza, vanta però diversi record, tra cui appunto quello dei consumi ridotti.

I visitatori del Salone dell’Auto di Ginevra hanno potuto ammirare la versione definitiva della Volkswagen XL1, che arriverà sulle strade europee nel corso del secondo trimestre 2014. Diverse soluzioni tecnologiche hanno permesso di realizzare una vettura che consuma solo solo 0,9 litri per 100 km, ottenendo quindi il titolo di auto di serie più efficiente del mondo. Uno dei meriti è da attribuire al sistema ibrido plug-in formato da un motore TDI a due cilindri (48 CV) e un motore elettrico (27 CV), alimentato da una batteria da 5,5 kWh, che garantisce alla due posti un’autonomia di 50 Km ad emissioni zero.

Per la sua progettazione, Volkswagen ha tratto ispirazione dalle auto puramente sportive. La XL1 è realizzata quasi completamente in fibra di carbonio rinforzata. L’utilizzo di altri materiali leggeri, come l’alluminio e la vetroresina, ha permesso di ridurre il peso totale a soli 795 Kg. Grazie ad un Cx di 0,189 (le ruote posteriori sono carenate) e al baricentro basso (altezza 1,15 metri), la vettura può mantenere una velocità costante di 100 Km/h, usando solo 8,4 CV. La velocità massima (limitata elettronicamente) è 160 Km/h, mentre le emissioni di CO2 sono 21 g/Km. Con 10 litri di carburante e una carica completa della batteria si possono percorrere 500 Km.

La XL1 è equipaggiata con un sistema di infotainment che comprende il navigatore, il climatizzatore e un display sul quale vengono visualizzate le principali informazioni, tra cui il livello di carica della batteria. Invece dei tradizionali specchietti retrovisori laterali, sono presenti due e-mirror che, grazie alle telecamere integrate nelle porte, permettono di visualizzare le immagini sul display nell’abitacolo.