QR code per la pagina originale

Ufficiale: i Google Glass in commercio quest’anno

Il co-fondatore di Google Sergey Brin conferma che i Google Glass saranno commercializzati nei negozi entro quest'anno. Nessuna parola sul prezzo.

,

È ufficiale: i Google Glass diventeranno un prodotto commerciale entro la fine di quest’anno e ciò significa che usciranno dal programma Explorer per giungere davvero nei negozi. Lo ha confermato il co-fondatore di Google Sergey Brin durante il suo intervento alla conferenza Code di San Francisco.

Rispondendo a una domanda specifica circa la disponibilità commerciale del prodotto, il dirigente ha affermato che «Google Glass sarà un prodotto commerciale quest’anno… più o meno». Quel più o meno suggerisce che i peculiari occhiali a realtà aumentata potrebbero raggiungere il mercato anche a inizio 2015, qualora Google non dovesse farcela per fine 2014.

Come confermato in precedenza da Google stessa sulla pagina Facebook dedicata al progetto, la prossima versione dei Google Glass avrà un prezzo minore dei 1500 dollari + tasse richiesti per l’edizione attuale (Explorer), ma in tal senso Brin non ha fornito alcuna anticipazione a riguardo. Nel momento in cui i Glass andranno i commercio, la compagnia di Brin e Page presumibilmente rimuoverà il tag Explorer dal prodotto, dunque tale release potrebbe essere ancora disponibile solo per qualche mese.

Google sta cercando nuovi modi per fornire gli innovativi occhiali ai propri clienti: nonostante siano ancora in una fase beta, adesso sono acquistabili liberamente sul sito Web del prodotto, mentre fino a poche settimane fa erano un’esclusiva dei più fortunati developer che erano riusciti a ottenere un invito. C’è molta attesa per tale dispositivo, a causa delle sue grandi potenzialità, ma al contempo vi sono crescenti preoccupazioni circa la privacy degli utenti che potrebbe essere violata più facilmente.

A tal proposito, Sergey Brin ha sottolineato che Google sta chiedendo agli sviluppatori al lavoro sui Glass di non includere il riconoscimento facciale nelle loro applicazioni. Tale funzionalità non dovrebbe dunque raggiungere gli occhiali smart, così da non rappresentare un pericolo per la sicurezza e la privacy delle persone.

Fonte: Re-Code • Via: 9to5Google • Immagine: Flickr • Notizie su: Google Glass, , , ,