QR code per la pagina originale

Google Glass: nuovo modello in distribuzione

I Google Glass sono da ora acquistabili con una migliore batteria e una quantità di RAM raddoppiata, ma in Rete vi sono tante critiche alla compagnia.

,

Google ha appena annunciato un nuovo modello Explorer dei Google Glass, che riceve così un importante upgrade hardware con 2 GB di RAM e una migliore batteria. Vi sono anche degli aggiornamenti software e in generale dunque gli occhiali saranno ora più veloci e più affidabili.

Lo ha comunicato la compagnia attraverso un post su Google+, dove spiega di aver raddoppiato innanzitutto la quantità di RAM a bordo dei Google Glass, che passa dunque ora da 1 GB a 2 GB e che permetterà dunque l’esecuzione di applicazioni in maniera più veloce e migliori performance del sistema. Il dispositivo dispone anche di una batteria più grande, volta ad aumentare l’autonomia del 15% per ogni singola ricarica.

Oltre all’update hardware, Google ha anche rilasciato un nuovo aggiornamento software progettato per aggiungere un mirino elettronico alla fotocamera – una funzionalità richiesta dagli utenti Explorer – nel tentativo di rendere più semplice e precisa la cattura delle fotografie attraverso i peculiari occhiali. Vi sono inoltre due nuove schede Google Now che aiutano a tenere traccia dei pacchi spediti tramite i servizi postali e a trovare facilmente l’auto parcheggiata.

Quando mancano pochissime ore all’apertura del Google I/O 2014, il gigante delle ricerche online ha dunque introdotto a sorpresa un importante aggiornamento al suo dispositivo indossabile, scatenando tuttavia diverse polemiche: infatti, il nuovo modello hardware dei Google Glass è già disponibile per chiunque acquisti il dispositivo a partire da oggi, sia negli Stati Uniti che nel Regno Unito, ma chi ha già acquistato in precedenza un’unità degli occhiali non riceverà il nuovo hardware.

A differenza di quanto fatto lo scorso autunno con il secondo upgrade hardware, Google non permetterà ora agli Explorer di ritornare il loro vecchio dispositivo per ottenere gratuitamente la versione con 2 GB di RAM e batteria più grande, e nel giro di pochissime ore ha società ha ricevuto – sui profili Facebook e Google+ – diverse critiche: chi ha infatti deciso di entrare presto nel programma Explorer si dichiara deluso poiché, nonostante un esborso economico importante (di 1500 dollari negli USA) si ritroverà adesso con un hardware già vecchio, e in futuro probabilmente obsoleto.

L’annuncio odierno suggerisce inoltre che un lancio consumer dei Glass è ancora lontano, ma di recente Sergey Brin – uno dei fondatori di Google – aveva reso noto che tale edizione non sarebbe giunta sul mercato prima della fine dell’anno.

Fonte: Google+ • Via: The Next Web • Immagine: Flickr • Notizie su: Google Glass, , , ,