QR code per la pagina originale

Shazam: link diretto con Google Play Music

Shazam permette di acquistare i brani identificati direttamente sulla piattaforma Google Play Music oppure di ascoltarli con l'abbonamento Unlimited.

,

Shazam, la più nota app mobile per il riconoscimento dei brani musicali mediante l’ascolto con microfono, a partire da oggi integra la piattaforma Google Play Music. In altre parole, quando gli utenti attiveranno il microfono del proprio smartphone (o tablet) per sapere il titolo della canzone ascoltata in radio o dalla TV, tra gli store suggeriti per l’acquisto comparirà anche quello offerto dal gruppo di Mountain View.

Shazam è appena diventato migliore, grazie a Google Play. Da ora, quando identificate una canzone sui dispositivi Android, potrete acquistarla istantaneamente su Google Play, con un solo tap.

È quanto si legge sul blog ufficiale del servizio. La novità è già stata introdotta nella versione Android dell’applicazione e lo stesso avverrà in un secondo momento anche su iOS, attraverso il rilascio di un update. Di seguito un paio di screenshot che mostrano la nuova feature in azione: a sinistra il brano riconosciuto da Shazam e l’icona dello store di Mountain View, a destra il brano in questione evidenziato nella tracklist del disco.

Da oggi la versione Android di Shazam permette di acquistare i brani musicali riconosciuti direttamente sulla piattaforma Google Play Music

Da oggi la versione Android di Shazam permette di acquistare i brani musicali riconosciuti direttamente sulla piattaforma Google Play Music

Desiderate andare oltre l’anteprima? È possibile ascoltare in streaming oltre 25 milioni di brani con l’abbonamento Unlimited di Google Play Music. Non vi preoccupate se non siete ancora in possesso di una sottoscrizione: è possibile iniziare oggi stesso i 30 giorni di prova gratuita. Cercate il pulsante “Google Play” in cima al menu di Shazam su Android, mentre su iOS la novità arriverà presto con un aggiornamento.

Si ricorda che, per tutti coloro in possesso di un dispositivo Android, il riconoscimento dei brani musicali può essere effettuato anche attraverso il widget “Che canzone è?” preinstallato nel sistema operativo: basta attivarlo (è necessaria la connessione Internet) e posizionare il device vicino alla fonte del flusso audio, per visualizzare in pochi secondi autore, titolo e copertina della canzone, con un link diretto per l’acquisto su Play Store.

Da oggi il riconoscimento dei brani musicali con Shazam mostra un link per l'ascolto sulla piattaforma Google Play Music

Da oggi il riconoscimento dei brani musicali con Shazam mostra un link per l’ascolto sulla piattaforma Google Play Music