QR code per la pagina originale

Film in pre-ordine su Google Play

A partire da oggi, inizialmente solo negli Stati Uniti, è possibile effettuare il pre-ordine dei film in arrivo sulla piattaforma Play Store di Google.

,

La sezione Film della piattaforma Google Play continua ad arricchirsi di nuove pellicole, quasi sempre rilasciate in formato digitale in contemporanea con l’arrivo sul mercato dei relativi Blu-ray e DVD, talvolta addirittura in anticipo. Oggi il gruppo di Mountain View annuncia una novità riguardante la distribuzione dei titoli: la possibilità di effettuarne il pre-ordine, così da poterli guardare, noleggiare o scaricare non appena disponibili.

Dimenticatevi i conti alla rovescia per l’uscita dei film. Ora è possibile pre-ordinare pellicole come “L’amore bugiardo: Gone Girl”, “Guardiani della Galassia”, “Maleficent”, “Maze Runner: Il Labirinto” e molti altri, in modo da vederli il primo giorno in cui sono disponibili in formato digitale.

Una doverosa precisazione: la feature al momento è attiva solo negli Stati Uniti, ma bigG ha già dichiarato di volerla portare presto in altri paesi. Il pagamento viene effettuato solo nel momento in cui il film è effettivamente disponibile (e comunicato via email), non all’atto del pre-ordine.

A partire da oggi, al momento in esclusiva negli Stati Uniti, è possibile effettuare il pre-ordine dei film in arrivo su Google Play

A partire da oggi, al momento in esclusiva negli Stati Uniti, è possibile effettuare il pre-ordine dei film in arrivo su Google Play

La vendita di film su Play Store ha raggiunto l’Italia nel novembre scorso, rendendo così completa l’offerta di contenuti multimediali messi a disposizione da Google attraverso la sua piattaforma virtuale. Per accedervi è possibile affidarsi ad un dispositivo basato su Android, oppure effettuare il login tramite browser desktop. La riproduzione delle pellicole può avvenire sui display di smartphone, tablet e sui monitor dei computer, oltre ovviamente che sul televisore in salotto per tutti coloro che sono in possesso di Chromecast, il dongle HDMI da 35 euro commercializzato dal motore di ricerca anche nel nostro paese.