QR code per la pagina originale

Nokia rilascia HERE Maps per tutti gli Android

HERE Maps può essere installato su qualsiasi dispositivo Android 4.1 e superiore con almeno 1 GB di RAM e display compreso tra 4 e 6 pollici.

,

All’inizio del mese, Nokia aveva annunciato la disponibilità della prima versione di HERE Maps sullo store Samsung, promettendo l’arrivo su tutti i dispositivi Android entro fine anno. A sorpresa, l’azienda finlandese ha rilasciato la beta 1.0.175 sul proprio sito, dopo appena 13 giorni di esclusiva concessa al produttore coreano.

Fin dal suo esordio, HERE Maps ha ricevuto numerosi feedback positivi dagli utenti, dalla critica e dai siti web. Nokia ha raccolto anche tutti i suggerimenti pervenuti finora che saranno molto utili per migliorare il funzionamento dell’applicazione. Il team di sviluppo, ad esempio, distribuirà nelle prossime settimane un fix per il bug che causa la cancellazione accidentale delle voci di navigazione, quando l’utente utilizza alcuni “cache cleaner”. Sono ovviamente previste altre novità, in quanto l’app è ancora in versione beta.

La principale caratteristica di HERE Maps è la possibilità di scaricare le mappe (quasi 100 paesi) e le voci sullo smartphone per utilizzare la navigazione turn-by-turn senza connessione Internet. Queste sono le altre feature:

  • Mappe del trasporto pubblico per oltre 800 città in 40 paesi (anche offline)
  • Informazioni sul traffico in tempo reale per oltre 40 paesi (solo online)
  • Pianificazione del viaggio su beta.here.com e continuazione sullo smartphone
  • Creazione delle Collezioni per i luoghi preferiti
  • Condivisione della posizione con amici e parenti mediante Glympse

Istruzioni per l’installazione

Il file APK è disponibile sul sito here.com/beta/android, non ancora sul Google Play Store. Prima dell’installazione è quindi necessario selezionare l’opzione “Origini sconosciute” nelle impostazioni di sicurezza. Il file HERE_beta_175.apk può essere scaricato direttamente dallo smartphone oppure da PC e copiato sul dispositivo tramite USB, Bluetooth o WiFi (ad esempio, con AirDroid).

Per aprire il file occorre utilizzare uno dei tanti file manager presenti sullo store Google (ad esempio, ES File Explorer, Astro File Manager o File Expert). Dopo aver trovato il file, basta un tocco per installare HERE Maps sul dispositivo.

Compatibilità

HERE Maps richiede un dispositivo che segue almeno Android 4.1 Jelly Bean. Per una migliore esperienza d’uso, Nokia suggerisce di usare un device con 1 GB di RAM e uno schermo con diagonale compresa tra 4 e 6 pollici. L’app è disponibile in 20 lingue, tra cui l’italiano. Dato che l’installazione è stata effettuata mediante side-loading, gli aggiornamenti non sono automatici, per cui è necessario verificare la presenza di update sul sito HERE Three Sixty.

Fonte: Nokia • Notizie su: , ,