QR code per la pagina originale

WiFi con Android Wear, gli smartwatch compatibili

LG Watch Urbane, Motorola Moto 360 e Sony SmartWatch 3 sono gli unici modelli che supportano la connessione WiFi con Android Wear.

,

Il recente aggiornamento per Android Wear consente di “scollegare” lo smartwatch dallo smartphone, in quanto non è più necessario utilizzare la connessione Bluetooth. Gli orologi digitali possono infatti visualizzare le notifiche delle app, sfruttando la rete WiFi. Non tutti gli smartwatch supportano però questa funzionalità.

Sulla versione statunitense del Google Store sono elencati sette dispositivi Android Wear: ASUS ZenWatch, LG Urbane Watch, LG G Watch, LG G Watch R, Motorola Moto 360, Samsung Gear Live e Sony SmartWatch 3. L’azienda di Mountain View non ha specificato quali sono i modelli compatibili, ma poche ore dopo l’annuncio dell’update sono arrivati i comunicati dei rispettivi produttori. LG ha confermato che il Watch Urbane integra un modulo WiFi, mentre gli altri due non supportano la funzionalità.

Anche Motorola e Sony rilasceranno l’aggiornamento per aggiungere il supporto WiFi ai loro Moto 360 e SmartWatch 3. Niente da fare, invece, per lo ZenWatch di ASUS. Gli utenti sono obbligati ad usare la connessione Bluetooth. Nessuna comunicazione è arrivata da Samsung. Durante il teardown, iFixit ha verificato la presenza di un modulo WiFi, quindi lo smartwatch dovrebbe essere compatibile. Anche se il produttore coreano sembra puntare maggiormente su Tizen, quasi certamente rilascerà l’update per l’unico modello basato su Android Wear.