QR code per la pagina originale

YouTube e i video a 360 gradi in live streaming

Dopo aver introdotto lo scorso anno i filmati a 360 gradi su YouTube, Google punta ad ampliare la funzionalità consentendone la trasmissione in diretta.

,

L’introduzione dei video a 360 gradi su YouTube risale ormai a quasi un anno fa, ma la piattaforma sembra avere in serbo altre novità per quanto riguarda questo nuovo e promettente ambito. I rumor di oggi parlano di un supporto per questo tipo di contenuti trasmessi in live streaming, ovvero in tempo reale. La funzionalità sarebbe al momento in fase di test e non è ancora stata annunciata in via ufficiale.

Uno dei possibili ostacoli da superare per rendere pubblica la tecnologia potrebbe essere legato al grande quantitativo di banda necessaria per una riproduzione in diretta senza interruzioni. Inoltre, il segnale generato dalle videocamere a 360 gradi è di solito catturato da più obiettivi e poi assemblato successivamente da un software, il che potrebbe di fatto ritardare l’invio o richiedere una notevole potenza di calcolo nel dispositivo che si occupa della registrazione. L’iniziativa comunque non sorprende, soprattutto se si tiene in considerazione quanto Google stia puntando sul visore Cardboard e su tutto ciò che riguarda la realtà virtuale.

Per far sì che i video a 360 gradi possano essere trasmessi su YouTube in tempo reale serviranno dunque innanzitutto videocamere adeguate e compatibili. A questo proposito, si ricorda che lo scorso anno il gruppo di Mountain View ha siglato una partnership con il produttore GoPro per la realizzazione di Odyssey, un prototipo ottenuto assemblando ben 16 action camera HERO 4 Black su una circonferenza, in grado di catturare video con una risoluzione pari a 8K e un framerate da 30 fps, sfruttando il codec H.264 e il formato MP4. Un’apparecchiatura non esattamente portatile (pesa 6,75 Kg) e indirizzata esclusivamente ai professionisti, che sarà messa in vendita al prezzo di 15.000 dollari. Nel kit saranno incluse anche 16 batterie ricaricabili e altrettante schede microSD per lo storage dei file.

Fonte: BuzzFeed • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni