QR code per la pagina originale

Google: l’acquisizione di Kifi migliorerà Spaces

Il gruppo di Mountain View ha acquisito il team Kifi specializzato in link management con l'obiettivo principale di migliorare il proprio servizio Spaces.

,

Nel mese di maggio Google ha lanciato il servizio Spaces, uno spazio dedicato ai gruppi in cui condividere le proprie passioni e i propri interessi, accessibile sia da browser desktop (all’indirizzo google.com/spaces) che mediante applicazione mobile per Android e iOS. L’iniziativa non sembra fino ad oggi aver riscosso il successo sperato, tanto che bigG ha pensato ad un’acquisizione per migliorare la piattaforma.

Si tratta di Kifi, una startup che sviluppa estensioni pensate per consentire agli utenti di inviare e analizzare i link dalle applicazioni mobile e sul Web. Il team ha inoltre creato un sistema in grado di suggerire i link che sarà integrato appunto all’interno di Space entro le prossime settimane, rendendo più semplice e immediata la scoperta di nuovi contenuti legati all’argomento trattato. Non è stata resa nota l’entità dell’investimento economico messo sul piatto dal gruppo di Mountain View per portare a termine la trattativa. Questo quanto riportato sulle pagine di Medium.

La missione di Kifi è sempre stata quelle di connettere le persone alla conoscenza. Abbiamo creato un servizio che consente in modo semplice l’organizzazione, la condivisione, la discussione e la ricerca dei contenuti che hanno importanza per voi e per il vostro team, permettendo così una collaborazione più flessibile e intuitiva su Internet.

Nelle scorse settimane Google ha provato a coinvolgere direttamente le community per creare interesse nei confronti di Spaces, rilasciando poi un aggiornamento per l’applicazione Android con alcuni miglioramenti e funzionalità inedite. Ora l’azienda californiana spera di poter rendere il proprio servizio più appetibile integrando gli strumenti acquisiti da Kifi, che interromperà il funzionamento delle proprie app entro fine mese.

Screenshot per Google Spaces

Screenshot per l’applicazione Spaces di Google

Fonte: Kifi • Via: Medium • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni