QR code per la pagina originale

Addio Meerkat, Periscope ha vinto

Ben Rubin, CEO di Life on Air, ha comunicato che Meerkat non esiste più e che al suo posto verrà sviluppata Houseparty, la nuova app per le video chat.

,

Life On Air ha comunicato che lo sviluppo di Meerkat è stato definitivamente interrotto. L’applicazione che consentiva la trasmissione in streaming e in diretta dei video ha quindi perso lo scontro con Periscope e Facebook Live. Il CEO Ben Rubin ha pubblicato il messaggio di addio su Twitter, dando allo stesso tempo il benvenuto ad Houseparty, la nuova app per le video chat private.

Meerkat era stata annunciata a febbraio 2015 ed è diventata subito molto popolare, in seguito alla pubblicazione sul sito Product Hunt e al suo ampio utilizzo durante il festival South by Southwest (SXSW). Poche settimane dopo, Twitter ha bloccato l’accesso al suo grafo sociale per spingere gli utenti verso l’adozione di Periscope, un’app che offre simili funzionalità. Nel corso dei mesi successivi, Life On Air ha aggiornato Meerkat aggiungendo il supporto per Android e Facebook, Cameo e GoPro. Il colpo di grazia è arrivato da Facebook Live a fine 2015. Non potendo competere contro Twitter e Facebook, la startup ha deciso di abbandonare il live streaming pubblico e di investire sulle video chat private con Houseparty.

Le app per iOS e Android sono state rimosse dagli store di Apple e Google. L’account Twitter di Meerkat è ancora attivo, ma è in modalità privata, mentre il sito web punta ora a quello di Houseparty. Nonostante non sia stata pubblicizzata come Meerkat, Houseparty viene già utilizzata da oltre un milione di utenti. Ben Rubin ha spiegato che la decisione di “cambiare direzione” era stata presa sei mesi dopo il lancio di Meerkat, in quanto il tipo di broadcast (one-to-many) non rispecchia le abitudini quotidiane degli utenti.

Secondo l’azienda, Houseparty rappresenta il modo in cui le persone vogliono restare in contatto tra loro. Una video chat di gruppo tra amici è quindi la soluzione migliore. Ma prima di confermare il successo di questa strategia occorre attendere qualche mese per valutare il livello di popolarità raggiunto.

Fonte: TechCrunch • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni