QR code per la pagina originale

Amazon Kindle Voyage: il top di gamma di Amazon

Il top di gamma degli eReader Kindle di Amazon si presenta con un ottimo design, una leggerezza unica e ottime caratteristiche.

A partire da

€ 190

In offerta su Amazon

€ 189

Giudizi
  • Caratteristiche9,5
  • Design9,5
  • Prestazioni9,5
  • Qualità prezzo8,5
Pro

Batteria duratura, schermo molto definito, sistema operativo più fluido, comodità dei tasti VoltaPagina

Contro

Prezzo più alto rispetto alla media ma pienamente giustificato, poco oleofobico in alcuni punti

Amazon Kindle Voyage lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 21 settembre 2015

Dopo mesi dall’uscita internazionale, il Kindle Voyage è arrivato anche in Italia e, a qualche settimana dalla presentazione italiana, porta con sé anche il nuovo firmware 5.6.5 provvisto delle novità presentate inizialmente col nuovo Paperwhite.

Design

Il Kindle Voyage è sicuramente un eReader che si distingue dalla massa offrendo caratteristiche da prodotto premium. A colpire maggiormente in tal senso è stata l’incredibile leggerezza, merito sia delle piccole dimensioni sia della scocca in magnesio nero (dal look opaco).

L’intero dispositivo è ricoperto da questa scocca a eccezione della banda di plastica nera che ospita le connessioni wireless. Questi due elementi insieme creano una forma tridimensionale che, oltre ad aumentare il grip, offre anche un particolare effetto visivo. Peccato che la parte in plastica lucida sia poco oleofobica trattenendo con facilità le ditate.

Sul retro, il logo Amazon e il tasto d’accensione, messo nell’angolo a sinistra; frontalmente il logo Kindle stavolta, ma soprattutto lo schermo E-Ink Carta a filo con la cornice. Quest’ultima ospita il sensore di luminosità e i tasti VoltaPagina di cui si dirà in seguito.

L’unica entrata presente è la microUSB, usata per il passaggio dati e la ricarica del dispositivo. Al suo fianco si trova il led di stato, nascosto tra lo schermo e la scocca posteriore.

Il tutto è corredato dalle dimensioni ridotte di 162×115 mm, da uno spessore di soli 7,6 mm e da un peso che varia tra i 180gr per la versione WiFi e i 188gr per la versione 3G. Nella scatola, come sempre essenziale, un manuale d’istruzioni e un cavo USB.

Display

Si sa, il display di un eBook reader è tutto, ma c’è chi preferisce un modello meno costoso e chi invece prodotti top di gamma. L’Amazon Kindle Voyage appartiene senz’altro a quest’ultima tipologia.

Il dispositivo monta lo stesso pannello del fratello minore Paperwhite: come anticipato, un E-Ink Carta con una densità di 300 ppi, ricoperto da un vetro a finitura opaca che, oltre ad eliminare i riflessi, contribuisce a diffondere la luce in modo omogeneo, senza creare aloni e macchie come capita su altri e-Book reader di fascia inferiore.

La sensazione tattile offerta dal vetro, a detta di Amazon, avrebbe dovuto creare l’effetto della vera e propria carta, ma la sensazione è tutt’altra. Tuttavia risulta molto resistente a urti e graffi causati dal trasporto in uno zaino o quant’altro.

L’E-Ink Carta è uno dei migliori pannelli attualmente presenti sul mercato, offre uno sfondo completamente bianco e dei neri molto nitidi che, uniti alla densità di 300 ppi e alla diagonale da 6”, riescono a offrire un’esperienza di lettura ottima senza stancare l’occhio, anche al buio quando un po’ di luminosità è necessaria.

È proprio la luminosità ad essere il punto forte di questo Voyage: grazie all’inserimento di un sensore dedicato, il Kindle regola automaticamente la luminosità, come avviene su tablet e smartphone, e attiva la Modalità notturna, che adatta gradualmente l’intensità della luce emessa dal pannello in base ai tempi naturali necessari alla pupilla per adattarsi al buio.

Il display, inoltre, è touchscreen capacitivo. Molto reattivo al tocco, consente di controllare l’intero sistema, con funzionalità che vanno dal cambio pagina alla gestione dei libri, delle note e quant’altro.

Galleria di immagini: Kindle Voyage: tutte le immagini

Hardware e autonomia

L’hardware di questo dispositivo è nella media, ma, si sa, agli eBook Reader non serve grande potenza. Il Kindle Voyage ha un processore da 1 GHz, unito a 512 MB di RAM e 4GB di storage, purtroppo non espandibili via microSD come su altri dispositivi. La mancanza della microSD è compensata dallo spazio illimitato su Cloud Amazon.

Il dispositivo, per collegarsi allo store e al cloud di Amazon sfrutta il modulo Wi-Fi 802.11b/g/n presente su tutte le versioni. Tuttavia, Amazon prevede anche una seconda versione con modulo 3G gratuito incorporato (la tariffa è pagate da Amazon).

Parlare di durata della batteria su un eReader è sempre difficile, trattandosi di prodotti nati per essere sempre pronti all’uso e con un’autonomia duratura. Stando alle stime di Amazon, con una lettura di mezz’ora al giorno, Wi-Fi disattivato e luminosità a 10/30 si riesce ad arrivare a 10 settimane consecutive. Durante il test, molto stressante, con Wi-Fi acceso, luminosità automatica e molte ore di lettura, si è riusciti ad arrivare a una settimana di autonomia.

VoltaPagina, un ritorno al passato

Novità d’interesse in questo Amazon Kindle Voyage, oltre al sensore di luminosità, sono i tasti VoltaPagina. Posti su entrambe le cornici laterali, permettono di cambiare pagina senza toccare il display touch, dando la possibilità di andare sia avanti che indietro. Su ciascun lato sono presenti due tasti: uno lungo per andare alla pagina successiva e uno circolare per tornare alla precedente.

Entrambi i tasti sono soft-touch e restituiscono una piccola vibrazione alla pressione. Dalle impostazioni sarà possibile sia personalizzare il livello di pressione necessaria sui tasti sia la potenza del feedback tattile.

Software

Il sistema operativo presente sul Voyage è lo stesso ormai noto per la linea Kindle. L’interfaccia è molto minimale e ben fatta. Nella parte superiore, quindi, trova posto la barra di stato del Wi-Fi, della batteria e l’indicatore dell’ora.

Il menu principale è composto da sei icone: Home, indietro, Luminosità, Store, Ricerca e l’icona cosiddetta “hamburger” (tre strisce orizzontali sovrapposte) per accedere alle impostazioni.

Durante la lettura, il menu si raddoppia comprendendo tutte le ormai consuete bopzioni riguardanti la lettura, la ricerca e lo spostamento veloce tra pagine e capitoli, il tasto Condividi per pubblicare i passaggi scelti su Facebook e Twitter, il segnalibro e la già nota funzione X-Ray, un comodo supporto che indica i dettagli rilevanti per ogni capitolo, i personaggi del libro e quant’altro. Durante la lettura è inoltre possibile evidenziare determinate frasi e cercare sul dizionario il significato dei termini.

Tra le novità portate con l’ultimo firmware c’è invece il nuovo font Bookerly, creato per la lettura su schermi digitali per garantire una leggibilità ottima con qualsiasi dimensione del testo.

Nel complesso il sistema operativo è costantemente fluido anche caricando PDF o altri file molto pesanti che solitamente riescono a mettere in seria difficoltà concorrenti illustri come il Kobo Aura H2O.

Conclusioni

Il Kindle Voyage di Amazon è un eBook Reader premium, non adatto dunque a chi vuole spendere poco o a chi si avvicina al mondo della lettura digitale per la prima volta. È invece consigliato a chi legge assiduamente con gli eReader e richiede molto dal proprio dispositivo.

La robustezza e la solidità del pannello in magnesio non sono da sottovalutare soprattutto se si pensa allo spessore ed alla leggerezza del dispositivo che in lunghe sessioni di lettura fa sentire la differenza. Inoltre i miglioramenti e le novità portate al sistema rendono il dispositivo molto più fluido di altri concorrenti migliorando notevolmente l’esperienza utente.

Le uniche note negative sono date da alcuni fattori di poca importanza che tendono a rovinarne un po’ l’estetica ma non intaccano minimamente l’uso quotidiano: impronte facilmente visibili sul pannellino di plastica lucido e un accumulo di polvere tra la cornice dello schermo e la scocca posteriore.

Acquistabile sul sito Amazon, il Kindle Voyage ha un prezzo di €189,99 per la versione Wi-Fi e di €249,99 per la versione 3G. Rispetto al fratello minore Paperwhite, il prezzo è più alto pur mantenendo lo stesso schermo per la presenza di funzioni extra come i tasti VoltaPagina e il sensore di luminosità.

Notizie su: , ,