QR code per la pagina originale

Amazon Kindle Paperwhite (2015): il giusto, al giusto prezzo

Il nuovo Paperwhite è il Kindle di sempre, ma porta con sé alcune novità allo stesso prezzo della precedente generazione.

Prezzo

€ 130

In offerta su Amazon

€ 129

Giudizi
  • Caratteristiche9
  • Design6,5
  • Prestazioni8
  • Qualità prezzo9
Pro

Schermo molto definito, sistema reattivo e fluido, buon rapporto qualità/prezzo

Contro

Design vecchio da rinnovare

Di , 15 ottobre 2015

In concomitanza con la commercializzazione del Kindle Voyage in Italia, Amazon ha presentato silenziosamente anche la nuova versione del suo Kindle più famoso e comprato negli ultimi anni: il Paperwhite.

Design ()

Si dice “Squadra che vince non si cambia”, ed è proprio così che Amazon ha agito per il suo Paperwhite, che negli anni non ha mai cambiato design, eccezion fatta per i due loghi presenti sul dispositivo, che cambiano nuovamente in questa generazione facendo diventare nera lucida la scritta Kindle presente sulla facciata anteriore mentre il logo Amazon, presente sul posteriore, passa da una finitura lucida aduna opaca, in linea con il resto della scocca.

Il resto del design rimane il medesimo: il retro è realizzato con una scocca in plastica mentre il frontale con una scocca lucida in cui è incassato il display da 6”. In basso trova posto il tasto d’accensione leggermente sporgente, il led di stato e l’entrata microUSB per la ricarica e il passaggio dei dati.

La scatola, come quella dei suoi fratelli e predecessori, rimane minimale includendo solo un manuale d’istruzioni e un cavetto USB.

Galleria di immagini: Kindle Paperwhite (2015), le foto

Una lettura fantastica ()

Il display è la vera novità di questa generazione del Kindle Paperwhite: l’azienda ha inserito lo stesso display presente sul fratello maggiore Voyage raggiungendo un livello di definizione e nitidezza superiori rispetto ai precedenti e diminuendo le differenze tra i suoi due dispositivi.

Si tratta di un display E-Ink Carta con risoluzione 1440 x 1080 pixel e densità di pixel di 300 ppi, il massimo attualmente disponibile sul mercato degli eBook Reader che, unito al nuovo font Bookerly creato per la lettura in digitale, rende la lettura molto piacevole senza affaticare l’occhio.

L’illuminazione è un altro fattore che contribuisce a non affaticare l’occhio. Infatti, a differenza di quanto avviene su tablet o cellulari, il pannello non viene illuminato dal retro ma dai lati sfruttando una particolare pellicola che rende omogenea e ben distribuita la luce. Quest’ultima caratteristica è migliorata molto nelle varie versioni di Paperwhite arrivando all’eliminazione di macchie o aloni dovuti a una errata distribuzione della luce.

Hardware e software ()

Un eBook Reader nasce per una semplice funzione: leggere; è questo il motivo che ha portato i produttori a pensare soprattutto al display e successivamente all’hardware, che in questo nuovo Paperwhite non cambia rispetto alla versione precedente.

Ciò che cambia, invece, oltre al display, è il firmware. Tra le novità ce ne sono due di particolare interesse: una nuova impaginazione del testo, dovuta anche al nuovo font Bookerly, e una maggior fluidità del sistema che rende possibile la lettura di formati pesanti da renderizzare (ad esempio PDF) senza avere fastidiosi rallentamenti durante uno zoom o un cambio pagina.

Il resto del sistema rimane molto simile a ciò a cui Amazon ha abituato i suoi utenti: il menu principale contenente le copertine dei libri e le raccolte presenti sul dispositivo e un menu in alto per accedere alle varie sezioni e allo store di Amazon.

Giudizio e prezzo ()

Nulla da fare, il Kindle Paperwhite con questa versione ha raggiunto livelli strabilianti. Lo schermo, alla pari del suo fratello maggiore, l’hardware sfruttato al meglio col nuovo firmare e le novità come il nuovo font Bookerly, lo fanno diventare tra gli eBook Reader più apprezzati al momento.

Pecca soltanto il design che risulta ormai datato e ancora afflitto dai problemi noti come l’essere poco oleofobico.

A chi è consigliato? A tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla lettura digitale senza spendere cifre altissime ma senza rinunciare ad avere un buon dispositivo. Grazie al suo prezzo di soli €129,99 riesce a piazzarsi in una fascia di mercato popolata da pochi dispositivi di pari livello.

Notizie su: ,