QR code per la pagina originale

Smart2go, le mappe gratuite di Nokia

Nokia ha rilasciato due servizi gratuiti per la propria utenza: smart2go è uno strumento per accedere alle mappe di 150 paesi trasformando il cellulare in un navigatore gps; Mobile Search, invece, consente di usare le mappe per trovare locali ed aziende

,

Smart2go rappresenta un progetto di grandi ambizioni che proietta Nokia nel settore dei navigatori GPS compiendo immediata ostruzione per il pacchetto azionario facente riferimento alla produzione Tom Tom. Nokia, infatti, ha annunciato che con il nuovo servizio renderà gratuito l’accesso alle mappe offrendo a pagamento solo alcune funzionalità aggiuntive. Il connubio tra Smart2go e le potenzialità dell’N95 rappresenta in tal senso un qualcosa di assoluto valore e Nokia è pronta a raccoglierne i risultati su un mercato recentemente distratto dall’iPhone prima e dalla distribuzione di Windows Mobile 6 poi.

Spiega il sito web messo a punto da Nokia: «Smart2go è un programmino per il cellulare, che consente di caricare le mappe di tutto il mondo. Scopri e contrassegna luoghi interessanti e fatti indicare il percorso per arrivarvi». Il download è gratuito e può essere effettuato tanto tramite pc quanto tramite SMS. Al momento le procedure sono ancora bloccate in quanto smart2go risulta ancora essere in fase beta, ma in data 10 Febbraio il servizio dovrebbe vivere la rottura dei sigilli ed il download dovrebbe essere avviato aprendo alle mappe di oltre 150 paesi.

Smart2go (by All about Symbian)

Smart2go (by All about Symbian)

Con Smart2go sarà possibile visualizzare il percorso per raggiungere qualsiasi località compresa nelle mappe e, con l’acquisto di un sistema aggiuntivo di derivazione Gate 5, il tutto diverrà un vero e proprio navigatore GPS con tanto di guida vocale. Il sistema, però, potrebbe avere un forte vantaggio rispetto alla concorrenza dei navigatori tradizionali: il prezzo. Non solo: secondo Reuters «gli utenti potranno acquistare il software di navigazione per aree geografiche definite e per periodi di tempo che andranno da un giorno a tre anni», il che rende tale formula di mercato ottimale per quanti adoperano il cellulare usualmente e le mappe solo occasionalmente.

Smart2go sarà disponibile presto per tutti i dispositivi N-Series, ma al tempo stesso l’apertura di Nokia è anche totale nei confronti degli oltre 6 milioni di dispositivi Windows Mobile distribuiti nel tempo sul mercato dalla concorrenza.

Una interessante opzione disponibile per gli utenti Smart2go è il cosiddetto MapLoader, ovvero un piccolo applicativo da 2.50Mb in grado di memorizzare le mappe rendendole reperibili anche offline. Così facendo è possibile memorizzare a priori i propri percorsi di viaggio evitando i costi di connessione continuativa lungo il percorso (quest’ultima opzione, infatti, sarebbe possibile solo in caso di tariffazioni flat più uniche che rare in Italia).

Contestualmente al lancio del servizio di navigazione GPS, Nokia annuncia anche il nuovo Mobile Search: «quando esci e non sai dove andare, usa l’applicazione Mobile search del tuo telefono cellulare Nokia per trovare e contattare servizi locali quali ristoranti e negozi, quindi usa la tecnologia di cartografia avanzata per recarti sul posto». In Italia le informazioni fornite dal servizio sono reperite tramite PagineGialle.it, Windows Live e Yahoo, tutti riferimenti su cui diverrà dunque maggiormente proficuo un investimento promozionale che porterebbe la propria attività ad essere presente tra le risposte fornite dal piccolo strumento gratuito di ricerca offerto da Nokia.