QR code per la pagina originale

Laptop: il 2011 sarà l’anno del sorpasso

L'istituto di ricerca IDC sostiene che secondo gli attuali trend di crescita i computer portatili prenderanno il sopravvento nel campo delle vendite rispetto ai loro omologhi da scrivania non prima del 2011

,

Secondo gli analisti IDC l’anno del sorpasso ufficiale dei portatili sui desktop pc dovrebbe essere il 2011. La tendenza verso un aumento dell’utenza in mobilità è sotto gli occhi di tutti e il declino dei grossi pc da scrivania è un dato di fatto. Secondo IDC, però, l’aumento del mercato dei computer portatili è circa del 16,1% annuo, dunque se le cose continuassero ad andare in questa direzione il sorpasso non dovrebbe avvenire prima del 2011, data in cui il computer per eccellenza diventerebbe il laptop.

Tra le motivazioni di questa irresistibile ascesa dei portatili c’è sicuramente la maggiore affidabilità, efficienza e prestazioni dei nuovi laptop che si sono affacciati nei negozi negli ultimi anni, oltre al continuo diffondersi di reti WiFi e di una mentalità orientata all’accesso ad internet in mobilità. Solo nel 2006 sono stati 80 milioni i computer portatili venduti contro i 140 milioni di desktop pc, un incremento (per i portatili) del 26,3% rispetto all’anno precedente. Inoltre almeno l’80% dei laptop è dotato di funzionalità WiFi che spesso vengono utilizzate anche all’interno delle mura domestiche.

Dunque nonostante l’uscita di Windows Vista dovrebbe causare un’ultima impennata di vendite dei desktop pc, questa tendenza dovrebbe limitarsi al solo 2007 e all’inizio del 2008, per poi ritornare a calare dal 2009.

Video:Microsoft presenta Surface Go