QR code per la pagina originale

iPhone: l’esordio sarà l’11 Giugno

Il costumer service di Cingular svela la data di distribuzione americana dell'atteso telefono Apple, smentendo tutte le precedenti illazioni in merito: l'11 Giugno (il giorno di inizio della Developer Conference) l'iPhone sarà sul mercato

,

Finalmente c’è una data per quello che si prevede essere come uno degli eventi più importanti dell’annata tecnologica: l’arrivo nei negozi dell’iPhone, il telefonino/iPod Apple. L’11 Giugno, negli USA, si potrà infatti acquistare la nuova creatura di Steve Jobs. A scoprire la cosa è CNet tramite una serie di chiamate al customer service di Cingular (il provider di telefonia mobile americano con cui Apple ha stretto un contratto di esclusiva). La scelta dell’11 Giugno non sembra essere assolutamente casuale, dato che è proprio l’11/06 il giorno di inizio della Developers Conference mondiale della casa della mela.

Sono state molte le voci che si sono rincorse riguardo l’atteso rilascio dell’iPhone fin dal momento in cui il cellulare è stato presentato da Steve Jobs (il quale aveva peraltro immediatamente precisato che non sarebbe stato in vendita in tempi brevi). Uno dei rumor più rilanciati vedeva il 15 Giugno come possibile data ma, come riportato da Engadget, il tutto è stato in seguito smentito: la notizia era basata su un documento “ufficiale” Apple che è poi risultato essere frutto di modifiche in Photoshop e dunque inattendibile.

Adesso, finite le speculazioni sulla data di lancio ufficiale sul mercato statunitense dell’iPhone, cominciano quelle riguardanti i tempi e le modalità per il lancio negli altri paesi. In questa particolare classifica per una volta tanto l’Italia, dato il suo alto tasso di spesa ed utilizzo dei telefoni cellulari, potrebbe occupare un posto privilegiato. Tuttavia ancora devono essere resi noti gli operatori telefonici ai quali Apple intende appoggiarsi per ogni singolo paese.

Video:Apple presenta iPhone 11