QR code per la pagina originale

Nuova linfa per le reti wireless italiane

,

Sembra procedere spedita la ramificazione wireless italiana. Un recente accordo tra Hopling Technologies e REW Networks Italia permetterà una diffusione delle reti wireless e wired nel nostro Paese e in Albania.

L’idea è quella di costruire un ponte tecnologico tra Italia e Olanda. Infatti, la società che fornirà le apparecchiature per il progetto è l’olandese Hopling Technologies, leader nella produzione di prodotti per reti WiFi e WiMAX. In italia il progetto invece farà capo alla REW Networks, che ha ottenuto la licenza esclusiva per la vendita dei prodotti olandesi per l’Italia e l’Albania.

Antonio Calogero, General manager di REW Networks Italia, dice:

La stipulazione di questo accordo con Hopling Technologies è il risultato di una eccellente collaborazione che porterà i suoi frutti nella maggiore diffusione delle trasmissioni wireless

Un bel passo avanti per l’Italia, ma sopratutto per l’Albania che in questo modo abbatterà l’attuale divario digitale.

Il progetto sembra basarsi su una rete mesh, di cui abbiamo già parlato. Questa rete mette a disposizione degli impianti di notevoli dimensioni utilizzando tecnologie Wireless e Wired che sono considerate “non invasive”, “scalabili” ed “economiche”.

Un importante passo avanti che consente di ridurre il divario digitale che l’Italia ha nei confronti degli altri paesi europei. La strada da fare è ancora lunga ma sembra che la direzione sia quella giusta…