QR code per la pagina originale

No iPod? No iTunes…

,

Ci sono davvero poche cose che non mi piacciono di Apple… una di queste è che, necessariamente, se utilizzi iTunes, sei in grado di sincronizzare la tua musica esclusivamente con un iPod (o, viceversa se hai un iPod non puoi trasferirci musica se non tramite iTunes).

Se per alcuni la situazione può essere in qualche modo comprensibile (Apple produce entrambi i prodotti…) la cosa rimane assolutamente sgradita a molti altri.

Voglio ora occuparmi di chi adora iTunes, per la sua potenza e semplicità nel gestire le librerie musicali, ma non ha un iPod (perchè magari ha già un qualunque lettore mp3, vuoi perchè ha un cellulare con riproduttore musicale integrato) e vorrebbe comunque sincronizzare il proprio dispositivo con la libreria musicale.

In questo caso ci vengono in aiuto alcune utility (per altro freeware), una delle quali è disponibile per windows.

iTunes Sync (per Windows) permette di sincronizzare, semplicemente, qualunque playlist di iTunes con qualunque MP3-Player, purché questo sia riconosciuto come un drive esterno (con una sua lettera). Si possono sincronizzare sia le playlists standard che le smart.

SyncTunes (per Mac OS X Tiger) può sincronizzare musica e podcast tra la libreria di iTunes e un qualunque volume montato (che sia un player USB, una memory card in un lettore, la memoria interna di un cellulare). Certo, si potrebbe ricorrere al semplice drag & drop, ma SyncTunes include funzioni aggiuntive, quali la creazione di playlists (M3U e PLS) o la ricodifica al volo.

Infine segnalo una piccola applicazione dedicata ai possessori di un cellulare in grado di essere montato sul desktop. iTuneMyWalkman sincronizza il contenuto di specifiche playlist di iTunes con il cellulare, riconoscendo automaticamente quando questo è connesso; permette di creare una struttura di directory per artisti, album, generi o playlist, permette la ricodifica al volo per guadagnare spazio.

Questa piccola rassegna non pretende certo di essere esaustiva (anzi se conoscete altre possibilità, le vostre segnalazioni saranno bene accette!) ma per ora mi fermo qui. Ad ogni modo, se siete interessati, potrei parlarvi anche delle soluzioni al problema inverso (come utilizzare un iPod senza iTunes…).