QR code per la pagina originale

Il nuovo standard WiFi per le aziende?

,

Il nuovo standard WiFi è vicino all’introduzione, ne abbiamo già parlato in un articolo di maggio elogiando le sue potenzialità e le migliorie nel campo di copertura e velocità rispetto agli standard precedenti.

Sembra che il nuovo standard in arrivo possa portare una sorta di rivoluzione nelle imprese: raddoppiate le distanze, quintuplicate le velocità rispetto al predecessore G, il nuovo 802.11n sembra fare la voce grossa nell’ambito delle reti senza fili.

Uno standard in grado di cambiare le sorti del mondo? Forse esageriamo ma viste le ampie zone di copertura che questo nuovo standard wireless può coprire, sarà certamente possibile nel futuro prossimo (2011) avere intere città cablate e rimanere sempre connessi ovunque ci troviamo.

La IEEE rilascerà le specifiche del nuovo protocollo intorno alla metà del 2008. Lo standard wireless raggiungerà così una larghezza di banda vicina ai 54Mbit/s. Ma il dato più rilevante e interessante, sopratutto nel campo aziendale è il raggio di copertura che il nuovo standard offre. Infatti il nuovo wireless permetterà una copertura di circa 70 metri d’ampiezza permettendo così un abbattimento dei costi hardware che saranno diminuiti e una maggiore stabilità di rete.