QR code per la pagina originale

Smartphone e database server con Mimer SQL

,

Le prestazioni degli smartphone stanno migliorando sempre più e sono ormai in grado di operare in ambiti che apparivano impraticabili fino a qualche tempo fa.

Un esempio è dato dalla possibilità di utilizzarli come server per database di applicazioni mobili tradizionalmente dedicate a sistemi d’impresa.

Mimer SQL Mobile è una prima significativa soluzione di terze parti in direzione Symbian, a supporto di quella nativa costituita da SQLite.

La nuova versione proposta da questa piccola compagnia nata da un progetto dell’Università di Uppsala si propone di sfruttare al meglio le risorse dei dispositivi mobili, concentrandosi in particolare su RAM e schede di memoria esterne.

La progettazione di archivi dinamici consente di allocare la massima quantità di memoria quando sono richieste operazioni impegnative e rilasciandola successivamente.

Si tratta dunque di una sorta di gestione run-time per ottimizzare la dimensione della cache del database in funzione del carico di lavoro e della RAM disponibile.

Un altro aspetto interessante implementato nella nuova versione è costituito dall’aggiornamento automatico, per rimpiazzare ogni singolo file sul terminale. Alla riapertura del database verranno quindi applicate le modifiche richieste a indici, tabelle, maschere e procedure.

La versione 9.3 supporta le serie S60 3a edizione e UIQ 3. Ulteriori informazioni possono essere acquisite sul sito dedicato agli sviluppatori.