QR code per la pagina originale

Yahoo riprogetta la propria homepage

Yahoo ha avviato in via sperimentale una completa ristrutturazione della pagina di ricerca principale, cercando di offrire ai propri utenti una esplorazione maggiormente personalizzata che rifocalizzi la funzione del portale come viatico alla navigazione

,

Aria di cambiamenti in casa Yahoo: il popolare motore avrebbe infatti deciso di cambiare radicalmente la propria pagina principale rivolta alle ricerche, offrendo ai propri utenti una vera e propria base di partenza personalizzata, tramite la quale esplorare al meglio il sempre più vasto World Wide Web. Al momento, la nuova homepage risulta accessibile solamente ad un ristretto numero di beta tester residenti in India, Stati Uniti, Inghilterra e Francia.

«Cercheremo di mettere ciò che maggiormente vi interessa a portata di dito», ha dichiarato Tapan Bhat, senior vice president in charge di “front doors”. La nuova homepage include sulla sinistra una dashboard, all’interno della quale gli utenti possono registrare sino a 20 collegamenti a siti considerati “vitali”, in una sorta di alternativa ai soliti bookmark. Inoltre, la dashboard è in grado di accogliere applicativi Web in grado di offrire utili informazioni agli utenti senza dover necessariamente abbandonare la pagina di ricerca. Inizialmente saranno disponibili moduli per conoscere le condizioni metrologiche e gli eventi locali, nonché per essere avvertiti nel caso siano disponibili dei nuovi messaggi di posta elettronica. Successivamente arriveranno nuove applicazioni appositamente progettate per offrire informazioni utili, come ad esempio lo stato della propria asta su eBay.

Naturalmente Yahoo già offre una pagina personalizzata, chiamata My Yahoo; secondo il team di sviluppo, non si tratterebbe di creare un doppione o di eliminare quanto già esistente, ma di far convergere al meglio gli elementi di entrambe le sezioni: «Questi due punti di partenza stanno definitivamente convergendo», ha dichiarato la compagnia in un annuncio. «Per aiutare le persone a rendersi conto di cosa sta succedendo nel loro mondo, stiamo ridefinendo il concetto di “start page”, distante sia da un punto di vista broadcast (Yahoo.com) che da un punto di vista personale (My Yahoo), e creando una homepage che unisca il meglio di entrambi gli approcci».

Dopo aver dato il via alla creazione di nuovi applicativi per la propria dashboard, la società californiana intende donare alla homepage funzioni di social networking; diviene quindi chiaro come Yahoo desideri rendere gli utenti più partecipi alla vita online, trasformando la pagina principale in un mezzo non solamente di ricerca ma anche in grado di seguire l’orbita delle interazioni sociali virtuali.