QR code per la pagina originale

Nokia Barcode Reader

,

QR Code e Datamatrix si stanno pian piano facendo conoscere nel mondo della mobilità, tanto che la stessa Nokia ha una sezione del suo sito chiamata Nokia Mobile Codes, dedicata alla creazione di questi codici 2D e contenente una lista di programmi per leggerli, compatibile con i suoi terminali.

Come annunciato un questo post, la creazione di barcode è stata estesa alle Business Card. In pratica, oltre a codici contenenti stringhe di testo o URL, ora è possibile creare dei veri e propri biglietti da visita, che una volta interpretati dal lettore, potranno essere aggiunti automaticamente alla propria rubrica.

Diverse e molteplici le possibili applicazioni. Ad esempio, stampando il codice ben visibile su una maglietta e indossandola ad un evento, chiunque può risalire alle informazioni sulla persona ritratta nelle foto. Oppure si possono realizzare dei biglietti da visita cartacei che vengono inseriti in rubrica con una semplice foto, evitando la noiosa fase di inserimento manuale, non esente da errori oltretutto.

Provando a generare una business card attraverso il sito Nokia “(riportata in testa all’articolo)”, la lettura con Kaywa Reader non riconosceva l’indirizzo del sito, mentre I-nigma ci è riuscito. Tutti e due i programmi però non hanno saputo interpretare correttamente nome e cognome, aggregandoli nel campo nome. Insomma, l’idea è buona ma c’è ancora un po’ di strada da fare.

Se questa tecnologia vi intriga, vi invito a leggere i nostri precedenti articoli e a dare un’occhiata al gruppo di Flickr che riporta diversi utilizzi nella vita reale dei codici 2D.