Radeon HD 7000: avviata la produzione a 28 nm

TSMC ha prodotto i primi chip a 28 nanometri. Le nuove GPU AMD potrebbero arrivare a dicembre.

Arrivano notizie positive da TSMC: è stata avviata la produzione dei primi chip a 28 nanometri. I primi wafer sono stati consegnati a vari clienti, tra cui AMD. Il chipmaker di Sunnyvale potrebbe dunque annunciare la nuova famiglia di GPU Radeon HD 7000 antro la fine dell’anno, come anticipato la scorsa settimana, anche se non ci sono conferme in tal senso.

La fonderia taiwanese ha iniziato la produzione in volumi dei processori a 28 nanometri, suddivisa in quattro varianti: 28nm High Performance (28HP), 28nm High Performance Low Power (28HPL), 28nm Low Power (28LP) e 28nm High Performance Mobile Computing (28HPM). Per le prime tre la produzione è già in volumi, mentre per l’ultima la produzione inizierà alla fine dell’anno.

AMD e NVIDIA sono interessati al processo 28HP per le loro GPU, Qualcomm utilizzerà il processo 28LP per la realizzazione dei processori quad core Snapdragon S4, mentre Xilinx sfrutterà il 28HPL per i suoi FPGA. TSMC ha comunicato che 80 clienti hanno già effettuato la fase di tape-out per i loro progetti, il doppio rispetto al precedente processo produttivo a 40 nanometri. Inoltre, la resa produttiva dei chip a 28 nanometri ha superato quella della precedente generazione nello stesso periodo di tempo.

A questo punto non resta che attendere l’annuncio di AMD, con la speranza di vedere le prime schede video Radeon HD 7000 nei prossimi due mesi. NVIDIA invece ha già detto che le GeForce 600 saranno presentate all’inizio del 2012.

Ti potrebbe interessare
Orario di lavoro, questo sconosciuto
Web e Social

Orario di lavoro, questo sconosciuto

Il D.lgs. 66/2003 definisce l’orario di lavoro come “qualsiasi periodo in cui il lavoratore sia al lavoro, a disposizione del datore di lavoro e nell’esercizio della sua attività o delle sue funzioni”.Prima di questo decreto, la tematica era regolata dalla legge del 1923, la quale fissava il noto limite delle otto ore giornaliere, e delle

E’ Obama il candidato dei virus
Software e App

E’ Obama il candidato dei virus

Dato il concentrarsi delle ricerche degli utenti della rete sulle elezioni presidenziali statunitensi, aumentano di conseguenza le minacce informatiche legate a tali ricerche. Tra le parole più rischiose da cercare Obama vince su McCain

Hidden Cleaner: addio ai file .DS_Store
Apple

Hidden Cleaner: addio ai file .DS_Store

Questo post è dedicato a chi deve usare spesso memorie USB o anche lettori MP3 anche per scambiare file da sistemi Mac a sistemi Windows o Linux: chi si trova in questa situazione si trova spesso il dispositivo USB pieno di file nascosti con estensione DS_Store.Si tratta di file creati dal Finder (in ogni directory)