Motorola passa a Google, è ufficiale

Il consiglio degli azionisti di Motorola approva la cessione a Google. Chiusura definitiva attesa per gli inizi del 2012.

Parliamo di

Mentre si attende il giudizio dell’antitrust, Motorola ha approvato ufficialmente l’acquisizione da parte di Google annunciata nel mese di agosto. Il colosso dei motori di ricerca farà proprio il 74% dei titoli azionari di Motorola Mobility, al prezzo di 40 dollari per azione, per un’operazione dal valore complessivo pari a 12,5 miliardi di dollari.

L’annuncio è stato affidato a un comunicato stampa pubblicato sul sito ufficiale della società. Sanjay Jha, presidente e amministratore delegato di Motorola Mobility, ha ringraziato gli azionisti per il grande supporto ricevuto con oltre il 99% dei voti favorevoli all’operazione tra gli aventi diritto, durante la riunione straordinaria indetta per discutere della fusione con Google. La chiusura definitiva dovrebbe avvenire entro i primi mesi del 2012. Sanjay Jha ha inoltre commentato:

Siamo ansiosi di lavorare con Google per realizzare il valore significativo di questa operazione, che porterà nuove opportunità ai nostri dipendenti, clienti e partner.

Si sta per concretizzare dunque una nuova forte alleanza, che inevitabilmente finirà per influenzare il mercato di tablet e smartphone. Da una parte la qualità dei prodotti Motorola, dall’altra l’apprezzata piattaforma Android di Google. Una combinazione che potrebbe dare vita a una nuova gamma di dispositivi in grado di far tremare i polsi alla concorrenza.

Ti potrebbe interessare