Carrier IQ: un’app Android per controllare lo smartphone

L’app Voodoo IQ per Android consente di rilevare o meno la presenza del rootkit spia Carrier IQ nel proprio device

Il caso Carrier IQ sta generando grandi polemiche sul Web poiché, con le informazioni diramate nelle scorse ore, l’utenza Android, iPhone, BlackBerry e Symbian non ha digerito bene la possibilità di esser spiati tramite tale rootkit. Su Android è appena stata rilasciata un’applicazione che consente di comprendere se uno smartphone ha installato Carrier IQ o meno.

L’applicazione in questione si chiama Voodoo IQ, è stata realizzata da uno sviluppatore operante nel mondo Android ed è disponibile gratuitamente sull’Android Market. Ma qual è l’obiettivo del software?

Molti utenti sono rimasti letteralmente stupiti dal fatto che una applicazione possa registrare tutte le informazioni che passano sul proprio smartphone, quali dati sulla rete utilizzata, SMS e contenuti letti sul Web, dati inerenti al WiFi e tanto altro. Il tutto, senza un esplicito consenso dato che sembrerebbe Carrier IQ sia installato di default in alcuni device.

L’obiettivo di Voodoo IQ per Android è pertanto quello di rilevare, nel modo più semplice possibile, la presenza o meno di Carrier IQ all’interno dello smartphone utilizzato: i risultati non sono ancora del tutto affidabili, come sostenuto dallo sviluppatore “supercurio”, ma arriveranno in futuro aggiornamenti atti a rendere più efficiente l’app. Nota a favore di Voodoo IQ: è open source, il che vuol dire che altri sviluppatori potranno guardare il codice e migliorare il software continuamente.

I Video di Webnews

Apple ResearchKit per la ricerca medica

Ti potrebbe interessare