Microsoft Surface: poche vendite e buone speranze

Pochi Surface venduti ad oggi, ma l’ostacolo potrebbe essere soprattutto Windows RT: con Windows 8 Pro le cose potrebbero andare meglio

Parliamo di

Una intervista ad una analista iSupply mette in luce un quadro organico di quello che sarebbe stato ad oggi il mercato che Microsoft Surface ha saputo conquistarsi sul mercato durante i suoi primi mesi di vita. Ed è un quadro a tinte fosche, piene di chiaroscuri: grandi speranze, poche vendite, ma buone prospettive.

Inutile bocciare Surface per preconcetto o promuoverlo a priori: ben più utile, in questa fase, è capire cosa cercava l’utenza nel prodotto, cosa ha trovato, cosa non ha trovato e cosa cercherà in futuro. iSupply sembra avere in mente un quadro sufficientemente delineato: mentre Microsoft avrebbe immesso sul mercato circa 1,25 milioni di dispositivi, le vendite sarebbero state nell’ordine del 50-60% (tra 680 e 750 mila unità). Poche, a sensazione, ma secondo iSupply medesima percentuale è stata verificata anche dai primi device Android o da altri dispositivi affacciatisi per la prima volta sul mercato.

In generale ciò che sembra frenare l’utenza non è tanto il device in sé, quanto Windows 8 RT. Mentre l’approdo a Windows 8 necessita di una curva di apprendimento generalmente lenta, la versione RT rappresenta un vero e proprio ostacolo destinato a frenare le vendite in questa fase iniziale. Le cose potrebbero però cambiare: con la distribuzione di Surface 8 Pro, infatti, l’utenza si troverà di fronte una versione più completa del sistema operativo e per questo motivo potrebbe aprirsi con maggior entusiasmo all’eventualità di un acquisto.

Per Surface, insomma, la partenza potrebbe essere andata peggio del previsto, al di sotto delle attese e al di sotto dei numeri trapelati (Microsoft non ha infatti mai fornito cifre ufficiali in tal senso). Tuttavia da qualche parte bisognava cominciare e secondo iSupply con la nuova release e con le future versioni potrebbero maturare spiragli maggiori di opportunità. Windows 8, nucleo centrale del progetto Surface, è qualcosa di completamente  nuovo e tale per cui le resistenze saranno forti ancora per un po’: con l’imporsi del sistema operativo anche la linea hardware del gruppo potrebbe iniziare a raccogliere maggiori soddisfazioni.

L’esordio in Italia di Surface 8 RT avverrà il 14 febbraio prossimo.

Ti potrebbe interessare