QR code per la pagina originale

Moto G6 Play, nuovi render svelano il design

Il Moto G6 Play, atteso al MWC 2018 di Barcellona, dovrebbe avere un telaio in alluminio e vetro, processore Snapdragon 430 e lettore di impronte sul retro.

,

Motorola non ha ancora confermato la sua partecipazione al Mobile World Congress 2018 di Barcellona, ma molto probabilmente sfrutterà la manifestazione spagnola per annunciare i nuovi Moto G6. Il più economico del trio sarà il Moto G6 Play, del quale sono stati pubblicati online nuovi render che svelano il design in dettaglio.

Caratteristica comune ai tre modelli sarà il telaio in alluminio e vetro con una cover posteriore simile a quella del Moto X4. Come si può notare nelle immagini e nel video, Motorola ha finalmente scelto un design più moderno con cornici ridotte al minimo. Il Moto G6 Play non dovrebbe però avere uno schermo 18:9, come i Moto G6 e Moto G6 Plus, ma un più tradizionale display da 5,7 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel) e rapporto di aspetto 16:9. Il produttore ha tuttavia eliminato il pulsante Home e spostato il lettore di impronte digitali sul retro (sotto il logo M).

Altra differenza rispetto agli altri due modelli è il modulo fotografico. Il Moto G6 Play avrà una singola fotocamera posteriore da 12 megapixel. Si prevede inoltre un processore Snapdragon 430, 2 o 3 GB di RAM e 16/32 GB di memoria flash, espandibile con schede microSD. La batteria avrà una grande capacità, ovvero 4.000 mAh. Presenti anche il jack audio da 3,5 millimetri (bordo superiore) e la porta micro USB 2.0 (bordo inferiore). Le dimensioni dello smartphone sono 155,4×72,2×8,94 millimetri (9,35 millimetri considerando la sporgenza della fotocamera posteriore).

La roadmap Motorola per il 2018 comprende anche Moto X5, Moto Z3/Z3 Play e Moto E5. Il sistema operativo dovrebbe essere Android 8.0 Oreo in versione stock.

Fonte: Compareraja • Immagine: Compareraja