QR code per la pagina originale

Sony Xperia XZ2 e XZ2 Compact con schermo 18:9?

Ecco le possibili specifiche dei nuovi Xperia XZ2 e Xperia XZ2 Compact che Sony dovrebbe annunciare al Mobile World Congress 2018 di Barcellona.

,

Sony ha organizzato un evento al Mobile World Congress 2018 di Barcellona per annunciare i nuovi smartphone Android. Oltre al top di gamma Xperia XZ Pro, il produttore giapponese dovrebbe presentare altri due modelli, ovvero Xperia XZ2 e Xperia XZ2 Compact, dei quali sono trapelate le principali specifiche tecniche. Un sito svedese ha pubblicato anche i prezzi e la possibile data di arrivo sul mercato.

Non è chiaro se il nuovo design rimarrà un’esclusiva del modello più costoso o se l’aggiornamento estetico riguarderà anche gli altri smartphone del 2018. Sembra tuttavia certo l’uso di uno schermo con rapporto di aspetto 18:9 anche per Xperia XZ2 e Xperia XZ2 Compact. Cambiano ovviamente la diagonale del display e le dimensioni complessive (il suffisso Compact indica proprio un dispositivo più piccolo). Per Xperia XZ2 si prevede uno schermo da 5,7 pollici, protetto dal Gorilla Glass 5, con risoluzione full HD+ (2160×1080 pixel), mentre Xperia XZ2 Compact dovrebbe avere uno schermo da 5 pollici.

In base alle informazioni ricevute dal sito svedese, entrambi i modelli supportano la tecnologia HDR e integrano un processore Snapdragon 845. Altre specifiche comuni sono 4 GB di RAM e 64 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD. Nessuno dei due avrà il jack audio da 3,5 millimetri, quindi gli utenti dovranno collegare gli auricolari alla porta USB Type-C (forse ci sarà un adattatore nella confezione). Il lettore di impronte digitali, posizionato sul lato nei precedenti smartphone, è stato spostato sul retro.

Per Xperia XZ2 è prevista una misteriosa funzionalità audio che sfrutta le vibrazioni dello smartphone. I possibili prezzi sono 799 euro (Xperia XZ2) e 599 euro (Xperia XZ2 Compact). I due smartphone dovrebbero essere in vendita dal 6 marzo.

Fonte: Fonearena • Immagine: MMassel via iStock