QR code per la pagina originale

MWC 2018: Alcatel 5, 3, 1

Dal Mobile World Congress 2018, Alcatel ha svelato la sua nuova famiglia di smartphone Android caratterizzata da display con aspect ratio da 18:9.

,

Dal palcoscenico del Mobile World Congress 2018 di Barcellona, Alcatel ha annunciato la sua nuova linea di smartphone Android. In totale sono ben 6 i nuovi modelli che l’azienda ha svelato al pubblico: Alcatel 5, Alcatel 3, Alcatel 3X, Alcatel 3V, Alcatel 1X e Alcatel 1C. Trattasi di prodotti di fascia media e medio bassa pensati per accontentare un po’ tutte le diverse esigenze degli utenti anche grazie a prezzi particolarmente aggressivi. Alcatel, nel presentare questi prodotti, ha voluto sottolineare come tutti adottino display Alcatel FullView 18:9. Il produttore ha deciso, quindi, di voler offrire ai suoi clienti smartphone al passo con i tempi, indipendentemente dalla loro fascia di prezzo.

I display Alcatel FullView 18:9 riducono anche la larghezza del telefono, rendendo ogni dispositivo più piccolo e più facile da maneggiare rispetto a dispositivi simili con le stesse dimensioni dello schermo.

Alcatel 5

Trattasi della punta di diamante della nuova linea di smartphone Android che Alcatel ha portato alla fiera di Barcellona. Questo dispositivo può contare su di un display Alcatel FullView 18:9 da 5,7 pollici con risoluzione HD+. Molto curato il livello costruttivo con una scocca unibody di metallo spazzolato che dona un effetto premium allo smartphone. Il cuore pulsante è un processore Mediatek octa-core abbinato a 3GB di memoria RAM ed a 32GB di storage.

Alcatel 5 è stato pensato per gli amanti dei social network. Frontalmente, infatti, spicca una doppia fotocamera da 13 e 5MP (interpolata a 16 e 8 MP) con ottica grandangolare (120 gradi) e con flash LED. Per permettere di scattare ottimi selfie, la doppia fotocamera passa automaticamente dalla modalità verticale alla modalità super grandangolare quando rileva più di 2 volti nello scatto. Posteriormente spicca, invece, una fotocamera da 12MP (interpolata a 16MP). Alcatel 5 è dotato di una suite di intuitivi strumenti di fotoritocco chiamati Social Mode. Con Social Square, invece, gli utenti potranno rivedere gli scatti in una metà dello schermo mentre nell’altra metà rimane attiva la fotocamera.

La funzione collage istantaneo, invece, permette di combinare i migliori scatti in composizioni predefinite. Infine, Photo Booth permette di scattare 4 foto in sequenza, una per ogni secondo.

Alcatel 5 offre anche alcune soluzioni di valore aggiunto come Face Key, un sistema di sblocco attraverso il riconoscimento del viso. Presente anche un sensore per le impronte digitali sul retro della scocca che permette di scattare selfie con un doppio click. Il sensore delle impronte può essere programmato per permettere che ad ogni pressione con un dito differente corrisponda l’avvio di una specifica applicazione.

Completano la dotazione tecnica una batteria da 3000 mAh e tutti quei sensori e supporti oggi immancabili come il 4G, il GPS, il WiFi ed il Bluetooth. Sistema operativo Android Nougat.

Alcatel 5 è disponibile nei colori Metallic Black e Metallic Gold al prezzo di 229,00 euro.

Alcatel 3

La serie di smartphone Alcatel 3 condivide con il fratello maggiore Alcatel 5 il display Alcatel FullView 18:9, la SmartCam, il Face Key ed il sensore delle impronte. Il tutto, però, ad un prezzo ancora più contenuto. Alcatel 3 è dotato di un display IPS HD + da 5,5 pollici e dispone di una scocca lucida. Processore MT6739 quad core, 2GB di RAM e 16GB di storage. Fotocamera posteriore da 13MP (interpolata a 16MP), quella frontale, per i selfie, da 5MP (interpolata a 8MP). Batteria da 3000 mAh ed Android Oreo. Disponibile da marzo nei colori Spectrum Black, Blue e Gold a 149,99 euro.

Alcatel 3X offre un display IPS HD + da 5,7 pollici e si caratterizza per una doppia fotocamera posteriore grandangolare da 13 e 5MP (interpolata a 16 e 8MP). La fotocamera frontale dispone di un’ottica da 5MP (interpolata a 8MP). Processore MT6739 quad core, 3GB di RAM e 32GB di storage. Batteria da 3000 mAh ed Android Nougat. Disponibile da aprile nei colori nero metallizzato, blu e oro a 179,99 euro.

Infine, Alcatel 3V dispone di un generoso display da 6 pollici con risoluzione 2K (2160×1080). Dispone anche di una doppia fotocamera posteriore da 12 (interpolata a 16MP) e 2 MP. Anteriormente è presente una fotocamera da 5MP (interpolata a 8MP). Processore MT8735A quad core, 2GB di RAM e 16GB di storage. Batteria da 3000 mAh ed Android Oreo. Disponibile nei colori Spectrum Black, Blue e Gold a 189,99 euro.

Alcatel 1

Trattasi di due modelli entry level che comunque offrono soluzioni tecniche superiori alla categoria a cui fanno riferimento. La serie Alcatel 1 è la prima al mondo ad offrire display con aspect ratio da 18:9 ad un prezzo inferiore ai 100 euro. Alcatel 1X dispone di un display da 5,3 pollici con risoluzione 960 x 480 pixel. Alcatel ha dotato questo smartphone di 1GB di RAM e di 16GB di storage.

Posteriormente spicca una fotocamera da 8MP, interpolata a 13MP, mentre frontalmente è presente una fotocamera da 5MP, interpolata a 8MP. Alcatel 1X si mette in evidenza anche per essere uno smartphone Android Go (Android Oreo). Alcatel 1X sarà disponibile da aprile nei colori nero, blu e oro a 99,99 euro.

Chiude la nuova linea di smartphone Alcatel 1C che è sostanzialmente il modello 1X ma con la sola connettività 3G ed Android Nougat. Disponibile da aprile nei colori Metal Black, Blue e Gold a 89,99 euro.

Fonte: Alcatel • Immagine: Alcatel