QR code per la pagina originale

iPad Pro con Face ID, lancio alla WWDC 2018?

I nuovi iPad Pro abilitati a Face ID potrebbero vedere la luce a giugno, nel corso della WWDC 2018: ecco le indiscrezioni dall'analista Jun Zhang.

,

Le novità di Apple per la linea iPad Pro potrebbero giungere entro l’estate, in occasione del tradizionale appuntamento con la WWDC di giugno. Sarebbe questo il palcoscenico scelto dal gruppo per presentare i nuovi tablet professionali, aggiornati a Face ID, così come avvenuto per iPhone X. È quanto sostiene Jun Zhang, analista di Roseblatt Securities, in una nota consegnata agli sviluppatori.

Sebbene Apple non abbia ancora confermato le date per la WWDC 2018, è molto probabile che l’evento si terrà dal 4 all’8 giugno, considerato come il McEnery Convention Center di San Jose sia stato proprio prenotato per questa data. Si tratta di un appuntamento tipicamente dedicato al software, eppure il gruppo di Cupertino ogni anno ne approfitta per dimostrare qualche novità hardware. Quest’anno potrebbe essere il turno dei nuovi iPad Pro, rinnovati nell’estetica e nelle funzioni.

Così come si vocifera da settimane, i tablet potrebbero essere aggiornati alla tecnologie Face ID, con l’introduzione delle fotocamere TrueDepth già impiegate in iPhone X. Non è però dato sapere se iPad Pro vedrà un’estetica affine allo smartphone, quindi con “top notch” e display edge-to-edge. Zhung sostiene che iPad Pro perderà probabilmente il supporto al tasto home, ma non è detto che l’introduzione delle componenti di Face ID determino una barra superiore ricavata dallo schermo. Ancora, improbabile è l’impiego di un pannello OLED per ragioni di costi: per non far lievitare troppo il prezzo del device, il gruppo di Cupertino si starebbe orientando sui normali LCD.

Sul fronte delle specifiche hardware, sono sempre attese diagonali a schermo da 10.5 e 12.9 pollici, in un form factor meno ingombrante rispetto alle precedenti generazioni, mentre il processore potrebbe essere un A11X Bionic abbinato a 4 o 6 GB di RAM. Non resta che attendere il mese di giugno, di conseguenza, per scoprire tutte le novità che Apple ha in serbo per i suoi appassionati utenti.

Fonte: MacRumors • Immagine: Denys Prykhodov via Shutterstock