QR code per la pagina originale

Huawei Pay, debutto europeo con Huawei P20?

L'arrivo in Europa del servizio di pagamento Huawei Pay, oggi disponibile solo in Cina, potrebbe essere annunciato il 27 marzo, insieme ai tre P20.

,

I pagamenti mobile sono in costante crescita in tutto il mondo, grazie ai servizi offerti dai singoli produttori e alle tecnologie che garantiscono la sicurezza della transazioni (in particolare, il lettore di impronte digitali). In base alle ultime indiscrezioni, insieme ai tre smartphone P20, P20 Pro e P20 Lite dovrebbe essere annunciato l’arrivo in Europa di Huawei Pay, disponibile in Cina da circa due anni.

Il servizio è attualmente compatibile solo con le carte di credito di Bank of China. La precedenza al mercato cinese è dovuta ovviamente alla popolarità degli smartphone Huawei (circa il 60% di essi viene venduto in Cina). Il produttore ha tuttavia grandi ambizioni, ovvero diventare il numero uno a livello mondiale, come più volte chiarito dai suoi dirigenti, per cui è necessario offrire il servizio di pagamenti mobile anche in altri paesi. Il debutto europeo di Huawei Pay potrebbe avvenire nel mese di aprile con l’arrivo sul mercato dei tre P20 che verranno annunciati il 27 marzo a Parigi.

Gli esperti di XDA Developers hanno ottenuto un firmware del P20 Pro e scoperto la presenza di Huawei Pay. Il file APK è stato successivamente installato sul Mate 10 Pro. L’applicazione consente di caricare le carte di credito emesse da banche europee e quindi di effettuare pagamenti in euro, sfruttando il chip NFC dello smartphone. Ciò conferma che l’arrivo del servizio nel Vecchio Continente è imminente.

A fine gennaio, il produttore cinese ha firmato un accordo con UnionPay International per accelerare la diffusione del servizio. Il debutto dovrebbe avvenire in Russia e proseguire negli altri paesi europei. In Italia sono già disponibili Apple Pay e la versione beta di Samsung Pay.

Fonte: XDA • Immagine: Winfuture