QR code per la pagina originale

Da Google il primo indizio su Pixel 3

Rinvenuto nell'AOSP il primo indizio concreto e ufficiale agli smartphone Pixel di prossima generazione: il debutto, con tutta probabilità, in autunno.

,

Google è al lavoro sulla prossima versione del suo sistema operativo mobile, Android P, e non c’è da stupirsi che voglia mostrarne tutti i punti di forza con il lancio di nuovi dispositivi. La linea Pixel 3 si farà, insomma, rimane solo da capire per quando è fissato il debutto e quali i partner scelti per la fase di realizzazione. Un primo indizio concreto arriva dalla piattaforma AOSP.

Saranno con tutta probabilità due smartphone, forse chiamati Pixel 3 e Pixel 3 XL, per dare continuità a quanto avvenuto negli ultimi anni. Di recente si è parlato anche della possibilità di assistere alla presentazione di un terzo modello, più economico e destinato in primis ai mercati emergenti, con preinstallata l’edizione Go del sistema operativo Android (potrebbe essere Pixel 3 Go), ma pienamente compatibile con tutto ciò che di meglio ha da offrire l’ecosistema, come nel caso dell’intelligenza artificiale dell’Assistente Google. Nessuna informazione ovviamente sulla scheda tecnica, ma di certo i rumor e le indiscrezioni non tarderanno a trapelare. Ecco il primo riferimento ai prossimi dispositivi di bigG rinvenuto all’interno dell’Android Open Source Project.

Questo cambiamento ha aggiungo una configurazione perché HAL V_1_2 supporta solo Pixel 3…

Senza scendere nei dettagli tecnici di quanto riportato (dovrebbe avere a che fare con Project Treble), è la prima volta che un Googler nomina in maniera esplicita la terza generazione degli smartphone di Mountain View. Altre voci di corridoio in merito alle novità in arrivo riguardano un restyling del launcher. Pixel 3 e Pixel 3 XL, sempre che questi siano i nomi scelti per il lancio, saranno dispositivi top di gamma, pensati per definire un nuovo punto di riferimento all’interno del mercato Android e più in generale dell’universo mobile. Quest’anno il confronto con i competitor non sarà affatto semplice, considerando i tanti device di fascia alta già presentati nel primo trimestre.

Fonte: AOSP • Via: XDA Developers