QR code per la pagina originale

Windows 10, nuovo maxi aggiornamento cumulativo

Microsoft ha rilasciato un nuovo maxi aggiornamento cumulativo per Windows 10 Fall Creators Update che va a risolvere tantissimi bug.

,

Microsoft ha rilasciato un maxi aggiornamento per la sua ultima release di Windows 10 e cioè per Fall Creators Update. L’update arriva a sorpresa in quanto sono appena passate due settimane dalla ricorrenza del Patch Tuesday ma con Windows 10 la casa di Redmond ha abituato i suoi utenti a ricevere nuovi aggiornamenti in ogni momento con l’obiettivo di affinare il più possibile il sistema operativo. Il change log, effettivamente, è davvero lunghissimo e va a toccare diversi aspetti del sistema operativo.

Ovviamente trattasi di bug fix, ottimizzazioni e risoluzioni di problemi di sicurezza. Questo aggiornamento non include in alcun modo novità. Quelle arriveranno solamente con il debutto di Windows 10 April Update il cui rilascio è oramai imminente. Questo nuovo aggiornamento per Fall Creators Update è caratterizzato dalla sigla KB4093105 e porta la build del sistema operativo alla release 16299.402. Vista l’importanza del contenuto, il suggerimento è quello di scaricarlo ed installarlo quanto prima attraverso il canonico canale di Windows Update. Al termine dell’installazione, il sistema operativo chiederà di riavviare il PC per rendere effettive le modifiche apportate.

Microsoft, nuovo maxi aggiornamento cumulativo

Microsoft, nuovo maxi aggiornamento cumulativo

Nessuna novità, invece, per quanto riguarda Windows 10 April Update. La build RTM del prossimo grande step di Windows 10 sembra oramai quasi pronta per essere distribuita. Potrebbe essere questione di giorni o addirittura di poche ore ma Microsoft al momento non ha ancora ufficializzato una data precisa pr l’inizio della distribuzione di questo importante aggiornamento che introdurrà moltissime nuove caratteristiche funzionali al sistema operativo.

A questo punto, la sensazione è che l’annuncio potrebbe non arrivare e che il gigante del software semplicemente informi gli utenti solamente all’inizio della distribuzione di April Update. Rollout che sarà, inoltre, portato avanti in maniera progressiva per fare in modo che tutti possano godere della migliore esperienza di aggiornamento possibile.

Fonte: Neowin • Immagine: barek2marcin via Pixabay