QR code per la pagina originale

Windows 10 Redstone 4 si chiamerà April Update

Windows 10 Redstone 4 si dovrebbe chiamare ufficialmente Windows 10 April Update; il rilascio pubblico sarebbe atteso a giorni.

,

Sembra che alla fine Windows 10 Redstone 4 non si chiamerà Spring Creators Update o April 2018 Update ma semplicemente “April Update”. Sebbene Microsoft non si sia ancora espresso ufficialmente sul nome di questo importante nuovo grande aggiornamento di Windows 10, Neowin si è imbattuto sulla pagina di benvenuto post update all’interno del browser Edge che riportava questa dicitura. La scoperta è stata fatta nell’ultima build 17134 del sistema operativo, quella che dovrebbe essere rilasciata a tutti entro pochi giorni.

Conferme sul nome arriverebbero da più parti con molti Insider che avrebbero iniziato a visualizzare questa pagina di benvenuto. Redstone 4, dunque, si chiamerà “April Update” e porterà con se moltissime novità, tutte incentrate ad ottimizzare l’esperienza d’uso del sistema operativo. Si ricorda, in tal senso, l’arrivo di Timeline, le modifiche ad Edge ed a Cortana, il maggior uso del Fluent Design, nuove funzioni di sicurezza e tantissimo altro ancora. Rimane solamente da capire quando questo aggiornamento sarà disponibile per tutti quanti. Anche in questo caso Microsoft non è si è ancora espresso ufficialmente. Tuttavia, nonostante la scoperta di un bug fastidioso in questa ultima build, il gigante del software avrebbe accelerato i tempi di rilascio.

Windows 10 Redstone 4 si chiamerà April Update

Windows 10 Redstone 4 si chiamerà April Update (immagine: Neowin).

Nel corso del weekend, infatti, la build 17134 è arrivata contemporaneamente sia nello Slow Ring che nel Release Preview Ring. Questo significa che al suo debutto potrebbe mancare davvero molto poco, forse anche solamente una manciata di giorni.

Una volta che l’update sarà pubblicamente disponibile, non tutti potrebbero realmente essere in grado di scaricarlo ed installarlo. Microsoft, infatti, è solito rilasciare a scaglioni i grandi aggiornamenti di Windows 10 per offrire la migliore esperienza di aggiornamento possibile. Solitamente, l’intera procedura di distribuzione di questi update può durare anche un mesetto.

Fonte: Neowin • Immagine: spooh via iStock