QR code per la pagina originale

La Champions League lascia PES e sbarca in FIFA 19

La licenza ufficiale per la Champions League passa dalla serie Pro Evolution Soccer a FIFA: quello messo a segno da EA Sports è un colpo importante.

,

La pluriennale partnership che fin qui ha legato la coppa dalle grandi orecchie alle simulazioni calcistiche di Konami sembra essere giunta al termine: come ipotizzato in occasione dell’annuncio di Pro Evolution Soccer 2019 la licenza ufficiale della Champions League potrebbe abbandonare la serie per abbracciare la concorrenza, nello specifico FIFA 19.

Nessuna informazione ufficiale è giunta da parte di EA Sports o Electronic Arts, ma il destino sembra segnato. A gettare benzina sul fuoco è stato nei giorni scorsi anche il commentatore del titolo per la versione olandese, il telecronista Evert ten Napel, che nel corso di un’intervista rilasciata di fronte alle telecamere della trasmissione locale eTribune si è lasciato sfuggire quella che pare una conferma. Il nuovo FIFA potrà dunque contare sul più importante torneo continentale, con la riproduzione fedele di tutti i loghi, le grafiche e dell’inno che apre i match. Questo andrà ad aggiungersi alla Europa League e ai tanti campionati già inclusi (Serie A compresa).

Si ricorda che tra pochi giorni, più precisamente il 29 maggio, FIFA 18 si arricchirà dei contenuti dedicati ai Mondiali di Russia grazie al rilascio del pacchetto 2018 FIFA World Cup Russia in arrivo sulle piattaforme PC, PlayStation 4, Xbox One e Switch. Il testimonial dell’aggiornamento sarà il fuoriclasse Cristiano Ronaldo, impegnato con il suo Portogallo che detiene il titolo europeo di due anni fa.

Per Konami non sarà facile tenere testa al rivale perdendo la Champions League (va ricordato, non è al momento ufficiale). Per questo PES 2019 dovrà puntare ancor di più sul perfezionamento del gameplay, andando a limare quelle imperfezioni che sono state riscontrate anche nell’uscita dello scorso anno. Di certo il titolo batterà sul tempo il concorrente FIFA, presentandosi sugli scaffali già il 30 agosto. I suoi testimonial sono il brasiliano Coutinho del Barcellona e la leggenda inglese David Beckham.

Fonte: Eurogamer • Immagine: Pixabay