QR code per la pagina originale

OnePlus 6, confronto con i diretti concorrenti

Ecco un confronto tra OnePlus 6, Huawei P20 Pro e LG G7 ThinQ in termini di design, dotazione hardware e prezzi, tutti con schermo dotato di notch.

,

Il produttore cinese è riuscito sempre ad offrire smartphone di fascia alta a prezzi inferiori alla media e il nuovo OnePlus 6 conferma tale strategia di marketing. Considerati gli annunci di prodotti appartenenti alla stessa categoria è possibile effettuare un confronto diretto con i concorrenti principali, tenendo conto delle caratteristiche comuni, soprattutto in termini di design.

È necessario innanzitutto applicare qualche “filtro” per evitare un lungo elenco di smartphone. Verranno quindi confrontati solo modelli Android con notch nella parte superiore dello schermo (almeno 6 pollici) e realizzati dai produttori principali. Ciò riduce il numero a due dispositivi, ovvero Huawei P20 Pro e LG G7 ThinQ. Quest’ultimo non è ancora in vendita nel nostro paese, per cui il prezzo è ignoto. Grazie al comparatore del sito Phone Arena si può notare che le dimensioni del OnePlus 6 sono simili a quelle dello Huawei P20 Pro, ma lo schermo ha una diagonale maggiore (6,28 contro 6,1 pollici). Anche lo screen-to-body ratio è più elevato, in quanto il lettore di impronte digitali è sul retro.

Sia OnePlus 6 che Huawei P20 Pro hanno un pannello AMOLED. LG G7 ThinQ ha invece un tradizionale display LCD, ma la risoluzione è maggiore: 3120×1440 pixel contro i 2280×1080 pixel del OnePlus 6 e i 2240×1080 pixel dello Huawei P20 Pro. Il OnePlus 6 integra lo stesso processore del G7 ThinQ (Snapdragon 845), ma è l’unico disponibile con 6 o 8 GB di RAM e 64/128/256 GB di storage. Non è possibile fare un confronto tra le fotocamere, dato che gli esperti di DxO Labs hanno pubblicato solo la recensione di quella del P20 Pro. Tuttavia sembra improbabile raggiungere i 109 punti ottenuti dalla tripla fotocamera usata da Huawei.

La scelta degli utenti dipenderà soprattutto dai gusti personali. Non sempre il prezzo rappresenta il parametro discriminante per gli smartphone di fascia alta. Chi vuole risparmiare non dovrebbe avere dubbi e puntare decisamente sul OnePlus 6, offerto a partire da 519,00 euro. Lo Huawei P20 Pro costa invece 899,00 euro. Per il G7 ThinQ si prevede un prezzo di 849,00 euro.