QR code per la pagina originale

Google potrebbe portare Windows 10 sui Pixelbook

Windows 10 potrebbe arrivare ufficialmente sui Google Pixelbook; in Chrome OS sono state trovate tracce del programma di compatibilità di Microsoft.

,

Google Pixelbook potrebbe molto presto supportare ufficialmente Windows 10. Sembra che Google stia valutando attentamente questa possibilità che eliminerebbe la necessità di dover prendere vie rischiose per portare il sistema operativo di Microsoft sui Pixelbook. Alcuni utenti della nota community di sviluppatori “XDA Developers” hanno individuato all’interno del codice di Chrome OS, il sistema operativo dei Google Pixelbook, riferimenti a WHCK e HLK. Questi due elementi sono ben noti agli utenti Microsoft e fanno riferimento al Windows Hardware Certification Kit ed al Windows Hardware Lab Kit.

Trattasi di due strumenti utilizzati all’interno del programma di compatibilità di Microsoft per certificare che l’hardware di un dispositivo può funzionare con Windows. Si tratterebbe della prova che Google sta lavorando per consentire ai possessori di un Google Pixelbook di poter disporre ufficialmente di Windows 10 con tanto di driver certificati e firmati. Non è la prima volta, comunque, che emergono segnali che Google voglia rendere aperto ad altri sistemi operativi il suo Chromebook. Di recente, infatti, erano emerse tracce di AltOS, un programma che permette di avviare altri sistemi operativi all’interno del Google Pixelbook.

Tuttavia, quanto scoperto adesso chiarisce meglio le intenzioni di Google. La possibilità di poter utilizzare il Google Pixelbook con Windows 10 renderebbe questo prodotto un portatile ancora più completo e potente, adatto davvero a tutti gli usi, soprattutto grazie all’hardware di primissimo livello. Chrome OS, infatti, è un buon sistema operativo ma non completo come Windows 10, soprattutto in ambito produttività. La possibilità per gli utenti di poter scegliere di utilizzare anche Windows 10 per alcune delle loro operazioni trasformerebbe il Google Pixelbook in una delle soluzioni migliori oggi sul mercato.

Google Pixelbook, si ricorda, possiede un telaio in alluminio, schermo touch da 12,3 pollici con risoluzione Quad HD (2400×1600 pixel), processori Intel Core i5/i7 di settima generazione, 8 o 16 GB di RAM e SSD da 128/256/512 GB. Questo prodotto non è, al momento, disponibile in Italia.

Fonte: XDA Developers • Immagine: Google