QR code per la pagina originale

Assistente Google, ecco le Conversazioni Continue

Conversazioni Continue di Google Assistant rende l'assistente più naturale e meno noioso: non bisognerà più dire OK Google dopo il primo comando.

,

L’Assistente Google vede l’arrivo di un nuovo e importante aggiornamento che introduce le attese Conversazioni Continue, il che renderà più pratico e molto meno noioso dover impartire i comandi tramite la voce.

Annunciata per la prima volta in occasione del Google I/O 2018 che ha avuto luogo a maggio, la Conversazione Continua consente a Google Assistant di ascoltare automaticamente i comandi successivi dell’utente dopo che ne ha impartito uno. Ciò significa che non si dovrà più dire “OK Google” prima di ogni domanda o comando successivo al primo. Basterà dunque pronunciare frasi come “OK Google, come sarà il tempo domani?” per ottenere una risposta e successivamente dire “metti la crema solare nella mia lista della spesa” e, poi, “ricordami di andare in spiaggia alle ore 9 del mattino” senza quindi mai dover chiamare l’Assistente ogni volta.

google-assistant-conversazioni-continue

Ecco un esempio della funzione Conversazioni Continue sull’Assistente Google. (immagine: Google Blog).

Tale aggiornamento rappresenta un passo importante per rendere l’Assistente Google più umano e naturale. La Conversazione Continua terminerà solo quando l’utente dirà “Grazie” o “Interrompi” o quando l’assistente virtuale della compagnia americana non rileverà più comandi per almeno otto secondi. L’unica limitazione al momento risiede sulla sua disponibilità: si apprende infatti che la funzionalità è attualmente stata lanciata solo negli Stati Uniti sui dispositivi Google Home, Google Home Mini e Google Home Maxi. Gli utenti al di fuori del territorio statunitense – che usano dunque Google Assistant in una lingua diversa, come l’italiano ad esempio – non potranno ancora utilizzarla.

Si apprende comunque che la feature è disabilitata di default. Per attivarla, è necessario accedere alle impostazioni dell’Assistente Google, selezionare Preferenze, quindi attivare Conversazione continua. Sarà comunque necessario dire “OK, Google” per avviare una conversazione, ma in seguito l’Assistente ascolterà le domande e i comandi di follow-up.

Fonte: Google Blog • Via: TechCrunch