QR code per la pagina originale

Apple: un abbonamento con musica, TV e news?

Apple starebbe pensando a un bundle in abbonamento per i propri servizi digitali, comprensivo di Apple Music, serie TV e quotidiani a pagamento.

,

Apple potrebbe presto creare un pacchetto di servizi in abbonamento, un bundle comprensivo di Apple Music, serie televisive e notizie. Sarebbero questi i piani dell’azienda per l’immediato futuro, così come confermano alcune fonti anonime al The Information. Una scelta che non stupisce, in realtà, considerato come il gruppo di Cupertino stia ultimamente investendo grandi somme nella produzione di show televisivi.

Con l’ingresso di Apple nel mercato delle serie TV, oggi concretizzato con la produzione in corso di una decina di show e una partnership siglata con Oprah Winfrey, gli analisti si sono domandati quali strategie il gruppo avrebbe potuto scegliere per la distribuzione di questi contenuti. Si è subito pensato ad Apple Music, il servizio di streaming musicale targato mela morsicata, forse allargato per includere anche show e lungometraggi. La soluzione di Cupertino sarebbe però diversa, con la creazione di un canale specifico per l’intrattenimento televisivo, quest’ultimo incluso in un bundle in abbonamento.

Secondo quanto riferito da The Information, la mela morsicata starebbe pensando a un pacchetto che includa l’accesso ad Apple Music e alle serie tv, nonché ai magazine e ai quotidiani solitamente diffusi a pagamento tramite i propri servizi. I prezzi potrebbero essere analoghi a quelli di altri rivali dello streaming, tra cui Netflix, anche se l’approccio di Apple sembra più simile a quello di Amazon. Il colosso del commercio elettronico, infatti, all’interno del suo abbonamento Prime prevede funzionalità variegate oltre alla spedizione gratuita dei prodotti, tra cui Amazon Prime Video, streaming musicale, spazio d’archiviazione cloud e molto altro ancora.

Stando a The Information, il pacchetto potrebbe essere disponibile il prossimo anno, quando le prime serie targate mela morsicata saranno finalmente terminate, nonché in concomitanza con la recente acquisizione di Texture per l’applicazione News. Non resta che attendere, di conseguenza, eventuali annunci da parte del gruppo di Apple Park.

Fonte: The Information • Via: MacRumors • Immagine: I AM NIKOM via Shutterstock