QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S10, modello con 5 fotocamere?

Il nuovo Galaxy S10+ con Infinity Display da 6,44 pollici dovrebbe avere anche due fotocamere frontali, oltre alle tre fotocamere posteriori.

,

Negli ultimi giorni sono aumentate le indiscrezioni sul Galaxy S10, il top di gamma che Samsung annuncerà all’inizio del 2019. In particolare circolano informazioni sul numero di fotocamere presenti in una delle tre varianti previste. Oltre alla tripla fotocamera posteriore potrebbe esserci anche una doppia fotocamera frontale, come nei Galaxy A8/A8+.

Samsung dovrebbe presentare tre modelli dello smartphone. Per il Galaxy S10+ è previsto uno schermo Super AMOLED da 6,44 pollici con risoluzione Quad HD+ (2960×1440 pixel) e rapporto di aspetto 18.5:9. Altra novità sarebbero le tre fotocamere posteriori con sensori da 12, 16 e 13 megapixel, abbinati rispettivamente ad un obiettivo con apertura variabile (f/1.5-2.4), un obiettivo grandangolare (123 gradi) con apertura f/1.9 e teleobiettivo con apertura f/2.4 e zoom ottico. Secondo un sito coreano, questo modello avrà inoltre due fotocamere frontali che potranno essere sfruttate per applicare l’effetto bokeh (funzionalità Live Focus).

Il Galaxy S10 dovrebbe invece integrare tre fotocamere posteriori e una fotocamera frontale, mentre per il modello entry level si prevedono le stesse fotocamere del Galaxy S9+, quindi due posteriori e una frontale. Un’altra possibile differenza tra le varianti potrebbe essere rappresentata dalla posizione del lettore di impronte digitali, sul lato destro per il modello base, sotto lo schermo per gli altri due.

Inoltre, il Galaxy S10 più economico dovrebbe avere uno schermo flat da 5,8 pollici, mentre per gli altri due è previsto un Infinity Display da 6,2 e 6,44 pollici. Essendo informazioni non confermate, le specifiche potrebbero essere differenti da quelle ufficiali. Ci sono però meno dubbi sui processori che verranno utilizzati da Samsung. Quasi certamente i tre smartphone integreranno i nuovi Exynos 9820 e Snapdragon 855 realizzati con tecnologia di processo a 7 nanometri.

Fonte: SamMobile