QR code per la pagina originale

Nuovo caricatore Apple: esclusivo per iPhone 2018?

Il nuovo caricatore ad alta velocità, previsto per gli imminenti iPhone 2018, non verrà venduto singolarmente per essere usato con i vecchi modelli.

,

La notizia circola ormai da diverse settimane: i nuovi iPhone 2018, attesi per il mese di settembre, saranno accompagnati da un caricatore riprogettato, con porta USB-C e capace di garantire tempi di ricarica molto veloci. Eppure, nonostante il dispositivo sia compatibile con i modelli di iPhone più recenti e già presenti sul mercato, l’adattatore rimarrà un’esclusiva delle release autunnali.

È quanto riferisce MacOtakara, sito giapponese solitamente abbastanza affidabile sulle strategie della mela morsicata, in un recente aggiornamento. Secondo quanto reso noto, Apple non avrebbe intenzione di vendere separatamente il nuovo caricatore, affinché possa essere impiegato con i precedenti e compatibili modelli di iPhone. Non subito, almeno, per non cannibalizzare le vendite dei nuovi iPhone 2018.

Così come ormai già noto, il nuovo caricatore potrebbe essere in grado di supportare potenze fino a 18W, il tutto tramite una porta USB-C a cui collegare un cavo proprio da USB-C a Lightning. Secondo alcune valutazioni avvenute nelle scorse settimane, il rinnovato adattatore potrebbe garantire tempi di ricarica addirittura dimezzati su modelli come iPhone X.

Stando a quanto riferito da Macotakara, al momento la produzione del caricatore non consentirebbe di avviare una vendita aggiuntiva, poiché gli esemplari a disposizione faticherebbero a tenere il passo con il numero di nuovi iPhone prodotti. Di conseguenza, l’alimentatore potrebbe essere reso disponibile singolarmente solo nel corso del 2018. Ancora, pare che alcune funzioni siano disponibili solo con un rinnovato cavo Lightning, su cui è stato incorporato il nuovo chip C48B. L’introduzione di questo esemplare nel programma MFi di Apple, ovvero per la realizzazione di accessori di terze parti certificati e compatibili, non avverrà prima della fine del 2018. A oggi, gli iPhone vedono in dotazione un caricatore da 5W, mentre potenze più alte, fino a 12W, sono incluse nella linea iPad. Non resta che attendere il prossimo settembre, di conseguenza, per scoprire tutte le strategie di Cupertino.

Fonte: 9to5Mac • Immagine: Unsplash