QR code per la pagina originale

Smartphone pieghevole Samsung all’inizio del 2019?

Secondo una fonte del WSJ, lo smartphone pieghevole di Samsung (nome in codice Winner) avrà un display da 7 pollici e verrà annunciato all'inizio del 2019.

,

Il 2019 di Samsung potrebbe iniziare alla grande con l’annuncio del Galaxy X, ovvero il primo smartphone pieghevole del produttore coreano. Secondo una fonte del Wall Street Journal, il nome in codice del dispositivo è Winner. Lo schermo OLED flessibile avrà una diagonale di 7 pollici, quando aperto. Un recente brevetto svela il possibile design a “portafoglio”.

Circa un mese fa era apparso online un prototipo di Project V realizzato con due schermi affiancati, come lo ZTE Axon M. Winner invece possiede uno schermo OLED flessibile che copre le due metà dello smartphone e la cerniera che permette di piegare il dispositivo come un portafoglio. Oltre al display interno da 7 pollici è presente un piccolo display orizzontale su un lato esterno, mentre sull’altro c’è la fotocamera. Un simile prodotto richiederà componenti costosi, quindi si prevede un prezzo piuttosto elevato (oltre 1.500 dollari).

Ciò significa che, almeno inizialmente, il Winner sarà uno smartphone di nicchia. Del resto Samsung ha previsto il lancio di un numero limitato di unità, proprio per valutare l’accoglienza da parte degli utenti. L’obiettivo a lungo termine del produttore è differenziare la sua offerta con una terza serie di fascia alta, dopo Galaxy S e Galaxy Note. Il design del Galaxy X (nome ipotetico) dovrebbe essere simile a quello mostrato in un recente brevetto.

Nel brevetto viene descritto il funzionamento dello smartphone. Un sensore sul retro misura stato, durata, angolo e velocità della piegatura. Appena l’utente tocca e inclina leggermente la cover posteriore viene attivata la metà superiore dello schermo. Mantenendo più a lungo il dito si attiva anche la metà inferiore dello schermo. Se l’utente non esercita nessuna pressione sulla cover, lo smartphone ritorna nella posizione “unbent” e il display si spegne. Le due metà possono essere sfruttate in maniera separata, ad esempio per mostrare informazioni di stato (metà superiore) o la tastiera virtuale (metà inferiore).

Il primo smartphone pieghevole di Samsung dovrebbe essere annunciato al CES 2019 di Las Vegas. Al Mobile World Congress 2018 di Barcellona verrà invece presentato il Galaxy S10.