QR code per la pagina originale

Galaxy Tab S4, confermato lo scanner dell’iride

Un breve video nascosto nel firmware del Galaxy Tab S4 conferma la presenza dello scanner dell'iride e indirettamente l'assenza del lettore di impronte.

,

Il noto leaker Evan Blass aveva pubblicato su Twitter la prima immagine ufficiale del Galaxy Tab S4, dalla quale si nota l’assenza del pulsante Home. Un video presente nel firmware del tablet, scoperto dal sito SamMobile, conferma la presenza dello scanner dell’iride e della funzionalità Intelligent Scan introdotta con il Samsung Galaxy S9.

Il Galaxy Tab S4 ha design e specifiche differenti da quelle del Galaxy Tab S3. La diagonale dello schermo è stata aumentata da 9,7 a 10,5 pollici, mentre il rapporto di aspetto è passato da 4:3 a 16:10. Il produttore coreano ha ridotto lo spessore delle cornici per evitare un incremento eccessivo delle dimensioni complessive. Ciò ha comportato l’eliminazione del pulsante Home e quindi del lettore di impronte digitali sottostante. Gli utenti che acquisteranno il nuovo tablet potranno utilizzare il riconoscimento facciale o la scansione dell’iride per lo sblocco.

Il video nascosto nel firmware è quello che viene mostrato sul Galaxy S9, quando l’utente imposta la funzionalità Intelligent Scan. La tecnologia permette di scegliere il sistema più adatto in base alla luminosità dell’ambiente. Il riconoscimento facciale viene attivato in presenza di forte illuminazione, mentre lo scanner dell’iride entra in funzione quando la luce è scarsa.

In base alle ultime indiscrezioni, il Galaxy Tab S4 integrerà un processore Snapdragon 835, 4 GB di RAM, 64 GB di storage, fotocamere da 13 e 8 megapixel, moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS e LTE, porta USB Type-C e batteria da 7.300 mAh. Il sistema operativo sarà certamente Android 8.1 Oreo. La stilo S Pen sarà in dotazione, mentre la Keyboard Cover dovrà essere acquistata a parte. L’annuncio del tablet è previsto all’IFA 2018 di Berlino.

Fonte: SamMobile • Immagine: Evan Blass