QR code per la pagina originale

iOS 12 suggerisce il design di iPad Pro

Alcune icone di iOS 12 mostrano, seppur in modo stilizzato, il nuovo design di iPad Pro: sarà assente Touch ID, promosso con ogni probabilità a Face ID.

,

L’ultima beta di iOS 12 svela interessanti novità per la rinnovata linea degli iPad Pro, probabilmente in arrivo nel mese di settembre. Da un’icona inclusa nel sistema operativo mobile di Apple, infatti, viene confermato indirettamente il design quasi edge-to-edge dal dispositivo, con bordi ridottissimi rispetto alla precedente generazione.

L’icona in questione è stata scovata su iOS 12 da 9to5Mac, per poi essere diffusa sui principali canali tematici dedicati alla mela morsicata. Chiamata “HLSipad2”, si tratta di una rappresentazione grafica molto stilizzata del nuovo iPad Pro, sufficiente tuttavia per notare delle importanti differenze rispetto ai modelli oggi in commercio.

Innanzitutto, così come già anticipato, l’icona in questione mostra un dispositivo dai bordi decisamente più ridotti rispetto al suo predecessore, tanto che potrebbe trattarsi di un dispositivo completamente edge-to-edge. Ancora, la rappresentazione grafica pare possa confermare la promozione del tablet professionale al riconoscimento facciale tramite Face ID: manca, infatti, il classico pulsante Touch ID per la scansione delle impronte digitali. Del tutto assente è invece un top notch, così come avviene su iPhone X: date le dimensioni più generose del tablet, è probabile che Apple non abbia dovuto alterare la simmetria dello schermo per accomodare le fotocamere TrueDepth. Le dimensioni a schermo dovrebbero rimanere pressoché simili ai modelli attuali, ovvero da 10.5 e 12.9 pollici, con però una diminuzione dell’ingombro della scocca dato l’inedito design.

Secondo alcune indiscrezioni emerse online nel corso dell’ultima settimana, i nuovi iPad Pro potrebbero essere sprovvisti di un jack per le cuffie, poiché Cupertino pare sia intenzionata ad allineare i suoi tablet con la linea degli iPhone. Per quanto riguarda il lancio, due sono le ipotesi, una delle quali già accennata in apertura: una presentazione a settembre, in concomitanza con l’arrivo degli iPhone 2018, oppure un posticipo il successivo ottobre in occasione del probabile evento dedicato alla linea Mac. Non resta allora che attendere qualche settimana, per scoprire tutte le novità provenienti da Apple Park.

Fonte: 9to5Mac • Via: MacRumors • Immagine: Ryan Werth via Shutterstock