QR code per la pagina originale

Google News, notizie consultabili anche offline

Google annuncia una importante novità orientata al minor spreco possibile dei dati mobili per la sua applicazione Google News.

,

Google annuncia una importante novità orientata al minor spreco possibile dei dati mobili per la sua applicazione dedicata al mondo dell’informazione Google News, novità che verrà resa disponibile nelle prossime settimane.

Con questo aggiornamento l’applicazione di Google News permetterà agli utenti di consumare meno traffico dati possibile; soluzione pensata ovviamente per quando ci si trova in mobilità. Una filosofia di salvaguardia della connessione dati, ma anche una maggior attenzione alla fruibilità dei contenuti quando ci si trova in aree con una copertura mediocre o una connessione lenta.

Per fare ciò, Google adotterà quattro miglioramenti:

  • Quando possibile, i video nell’app si apriranno con YouTube Go (versione light di YouTube), assicurando che vengano visionato in modo leggero ma chiaro.
  • I video non verranno prodotti automaticamente; le anteprime delle storie (newscast) si adatteranno per diventare più incentrate sul testo, salvando dati.
  • Le immagini saranno compresse e possono essere completamente caricate con un solo tocco. Anche i video e le gif non saranno riprodotte automaticamente. Inoltre, meno dati verranno memorizzati nella cache e salvati sul dispositivo.
  • Molti articoli potranno essere salvati tramite connessione WiFi per poter essere visti successivamente, anche offline.

Per attivare queste nuove funzionalità non è necessario fare alcunché e non si limiteranno ad Android Go, nonostante l’integrazione con YouTube Go. Qualora ci si trovasse in condizioni di rete con larghezza di banda limitata o lontani da una rete WiFi stabile, quindi, queste quattro funzionalità dovrebbero attivarsi in modo del tutto automatico andando a preservare l’utilizzo dei dati mobili da parte dell’utente.

Google ha fatto sapere che le quattro feature di cui sopra saranno disponibili in tutto il mondo nelle prossime settimane, e verranno introdotte in modo del tutto automatico.

 

Fonte: Android Police