QR code per la pagina originale

Hyundai, Future Mobility al Salone di Parigi

Hyundai è protagonista al Salone di Parigi con una serie di modelli che svelano l'idea di mobilità del futuro del gruppo coreano.

,

Hyundai è tra le indiscusse protagoniste del Salone di Parigi. Il costruttore coreano ha deciso di affrontare il tema della Future Mobility attraverso una serie di nuovi modelli che puntano a rendere la mobilità maggiormente sostenibile. In tal senso, Hyundai ha portato Kona EV, il suo crossover 100% elettrico e NEXO, il SUV alimentato a idrogeno. A queste autovettura, il costruttore coreano ha affiancato anche la ben nota IONIQ, prima auto di serie al mondo che consente al cliente di scegliere fra tre differenti motorizzazioni a zero o basse emissioni.

Trattasi di un portafoglio di soluzioni molto ricco ad altissimo tasso di tecnologia ed innovazione che conferma lo spirito pionieristico del brand nella mobilità del futuro proponendo la più ampia gamma di propulsori elettrificati sul mercato. Una propensione all’innovazione confermata anche da quanto dichiarato al recente IAA Commercial Vehicles 2018 dove Hyundai ha annunciato i primi piani per la commercializzazione di camion elettrici a celle a combustibile. In collaborazione con H2 Energy, Hyundai fornirà 1.000 veicoli fuel cell per il mercato svizzero dei veicoli commerciali tra il 2019 e il 2023. Con l’introduzione della prima flotta al mondo, Hyundai espanderà ulteriormente la propria leadership globale nella tecnologia delle celle a combustibile.

In tre anni Hyundai ha raggiunto il secondo posto nella classifica delle vendite di auto ecologiche in Europa. Stiamo investendo molto nello sviluppo di nuove tecnologie e, in futuro, amplieremo la nostra offerta nel segmento dei veicoli green. Inoltre, crediamo nella tecnologia delle celle a combustibile come un passo verso la mobilità a emissioni zero. Per questo stiamo espandendo il nostro impegno per una società a idrogeno nel settore dei veicoli commerciali. Un esempio sono i nostri camion elettrici a celle a combustibile che dovrebbero avere un’autonomia di circa 400 km in condizioni di guida reali.

Hyundai NEXO

Hyundai (immagine: Hyundai).

Sicuramente la parte da leone la fa la nuova Kona EV che è già arrivata nei concessionari, anche in Italia, da alcune settimane, ottenendo un ottimo successo di vendite. Il punto di forza di questo modello 100% elettrico è sicuramente la sua declinazione con batteria da 64 KWh in grado di offrire oltre 400 Km di autonomia reali.

Fonte: Hyundai • Immagine: Hyundai