QR code per la pagina originale

Cloud Next, il cloud di Google per le imprese UE

Google Cloud ha annunciato alcune importanti novità legate al mondo dell’AI, della sicurezza e del machine learning per il mercato europeo.

,

In occasione del Google Cloud Next di Londra, il più grande evento Google Cloud organizzato in Europa e rivolto a oltre 8.000 leader, sviluppatori, clienti e partner, Google ha annunciato alcune importanti novità legate al mondo dell’AI, della sicurezza e del machine learning.

Una delle novità più importanti che il colosso di Mountain View ha voluto presentare all’evento londinese il servizio di cloud computing BigQuery, ora disponibile anche a Londra, risultato reso possibile, fanno sapere dall’azienda

Attraverso investimenti in cavi subacquei come il cavo Havfrue, che collega Stati Uniti, Irlanda e Danimarca, e il cavo Dunant, che collega la costa orientale alla costa atlantica francese, i clienti di Google Cloud possono sfruttare la stessa potente infrastruttura di rete che alimenta i servizi stessi di Google.

Importanti investimenti anche per quanto riguarda la AI e il machine learning, tecnologie ormai presenti in ogni servizio del colosso di Mountain View: Google DeepMind ha infatti recentemente annunciato la realizzazione di un nuovo laboratorio AI a Parigi.

Il laboratorio – fanno sapere da Google – contribuisce ulteriormente alla nostra crescente presenza nella regione e andrà a integrare il nostro Advanced Solutions Lab di Dublino, servizio che permette alle società di acquisire le competenze necessarie a creare e sfruttare il machine learning su larga scala grazie all’apprendimento diretto fornito da ingegneri di Google Cloud ML.

Verranno inoltre formati sviluppatori in oltre 20 paesi europei tramite eventi OnBoard e numerosi programmi di di addestramento online. BigG coglie l’occasione per ricordare la partnership annunciata a inizio anno con Atos per la fornitura ad aziende di soluzioni di cloud ibrido, machine learning e collaborazione. Intensificati i rapporti con Deloitte, Accenture e partner strategici come SAP.

Spazio anche per la privacy: quest’anno Google ha rilasciato una serie completa di aggiornamenti che permettono ai clienti di rispettare i nuovi regolamenti GDPR, mentre a settembre è stato annunciato il completamento di un audit esterno rispetto a Cloud Computing Compliance Controls Catalogue dell’Ufficio federale tedesco per la sicurezza dell’informazione.

Tra i nuovi prodotti lanciati sul mercato europeo, proprio ieri Google ha annunciato l’arrivo di Smart Compose su Gmail per il cellulare, inizialmente esclusiva Pixel 3. Nei prossimi mesi Smart Compose inizierà a supportare quattro nuove lingue: portoghese, spagnolo, francese e italiano.