QR code per la pagina originale

Nuovi iPad Pro: confermata l’assenza del jack

I nuovi iPad Pro saranno privi di connettore jack: è quanto confermano alcune indiscrezioni su Twitter, per un lancio del device ormai davvero imminente.

,

I nuovi iPad Pro, in arrivo forse a fine ottobre nel corso di un evento speciale di Apple, saranno privi del connettore jack per le cuffie. L’indiscrezione circola ormai da diversi mesi, ma negli ultimi giorni sono apparse online diverse immagini, pronte a confermare la decisione del gruppo di Cupertino. Al contempo, però, lo spessore del dispositivo sarà molto ridotto.

Secondo quanto rivelato da CoinCoin, un utente di Twitter, i nuovi iPad Pro vedranno uno spessore di soltanto 5.9 millimetri, grazie a una scocca completamente rivisitata. Un progetto possibile largamente grazie all’introduzione di uno schermo edge-to-edge, seppur privo di top notch a differenza della linea iPhone, nonché dall’ottimizzazione delle componenti interne dei tablet. Questa dimensione, però, avrebbe costretto Apple a rinunciare al classico jack per le cuffie.

Le misure in questione fanno riferimento all’edizione da 11 pollici, che potrebbe essere l’erede dei precedenti 10.5, quest’ultima con uno spessore da 6.1 millimetri. Non emergono invece dettagli sulla versione da 12.9, attualmente profonda 6.9 millimetri.

L’assenza della classica entrata jack per le cuffie non stupisce, considerato come Apple abbia abbandonato da tempo questa alternativa sulla linea iPhone, preferendo invece audio wireless o adattatori Lightning. A distanza di anni, tuttavia, i consumatori sembrano non aver completamente digerito questa scelta di progettazione, considerando come la presa jack sia probabilmente la più diffusa fra le alternative audio a oggi disponibili.

Come già ampiamente noto, i nuovi iPad Pro saranno privi di un pulsante frontale Touch ID, sostituito con la scansione del volto di Face ID. Quest’ultima pare verrà resa disponibile anche in modalità landscape, considerato come il tablet venga spesso impiegato con questo orientamento, inoltre non sarà necessario un top notch poiché le dimensioni del device permettono di includere le componenti TrueDepth senza sacrificare il display. Non ultimo, i dispositivi potrebbero essere completati con una porta USB-C, anziché Lightning, affinché possano essere collegati schermi esterni 4K.

Fonte: MacRumors • Immagine: Mashka via Shutterstock